A cosa sono dovuti degli spasmi muscolari dolorosi alla schiena post intervento anterolistesi

Buongiorno. Due mesi fa ho subito un intervento chirurgico alla schiena (anterolistesi), dove mi è stata applicata una placca e 4 viti per immobilizzare le vertebre da L4 a S1. Mi hanno previsto una convalescenza di 60 gg. Attualmente ho ancora qualche problema, sopratutto di movimento perché comunque ho perso l'elasticità alla schiena e quando mi muovo mi sento rigido, ma questo penso sia normale. Ci vuole tempo. Il problema maggiore è che mi sono rimasti degli spasmi muscolari improvvisi, come se fossero delle scosse elettriche, che mi vengono all'improvviso senza fare un preciso movimento, spasmi ovviamente molto dolorosi. Posso chiederne la causa e sopratutto come risolverli? Premetto che tra non molto avrò la visita di controllo, però gradirei avere almeno un altro parere
Grazie!
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,
un altro parere lo si può dare conoscendo l'iter clinico-chirurgico cui si è sottoposto.
A distanza è impossibile orientarsi in ipotesi diagnostiche.
Sarà opportuno un controllo radiografico (TC ed RM) della zona operata per valutare se le viti sono state ben inserite.
I sintomi che riferisce potrebbero essere dovuti a una irritazione delle radici nervose in prossimità di una o più viti.

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno! Più di così in realtà non saprei cosa dirle. Nel senso una tac di controllo è stata già fatta durante il ricovero (quindi all'incirca verso fine maggio/primi di giugno, intervento effettuato il 20 maggio) e nessuna vite toccava i nervi, quindi immagino che a livello medico l'intervento sia riuscito. Da valutare sono la prossima settimana durante la visita di controllo neurochirurgica, i raggi alla colonna. Per il resto sono a completa disposizione se avesse bisogno di altri dettagli. Grazie!
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non resta che attendere la visita neurochirurgica

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio