Esiti rmn per il dott ferraloro

Salve dottore ho fatto risonanze magnetiche alla schiena e al ginocchio sinistro le allego i referti.


RM GINOCCHIO E GAMBA SX
Esame eseguito mediante sequenze PDW-TSE-SPAIR coronale, sagittale ed assiale, TIw-TSE sagittale e T2w-TSE assiale.

Quesito diagnostico: algia al cavo popliteo.

Al cavo popliteo si segnala zolla di segnale di aspetto edematoso iperintensa in DPw-FS, a margini sfumati e di circa 70 mm sul piano longitudinale e circa 21 mm sul piano AP e trasverso, che avvolge i vasi poplitei.
Non si osservano segni di stenosi a carico delle strutture vascolari descritte per quanto documentabile alla risoluzione dell'esame.

Piccole nodularità limitrofe, di possibile natura linfatica.

Reperto non univoco (esiti di lacerazione dei piani capsulari poplitei?).
Si raccomandano valutazione specialistica ed integrazione con RM con mdc o ulteriori indagini a giudizio clinico.

Conservato spessore dei piani condrali.

Modica falda fluida articolare.

Non evidenza di lesioni meniscali di aspetto instabile valutabili nei limiti della metodica.

Non evidenza di definite lesioni a carico dei legamenti crociati e
Rotula in minima iperpressione al grado di flessione dell'esame.

Non attuali reperti di rilievo alle strutture tendinee in esame.

Non attuale evidenza di focalità ossee infiltrative visibili nei limiti risolutivi della metodica.

Si raccomandano valutazione specialistica e follow-up.

Classe di dose (D.
Lgs.
101/20): 0.



RM RACHIDE LOMBOSACRALE
QD Lombosciatalgia sinistra
Tecnica: sequenze Tl e T2 TSE e STIR sagittali.
Assiali T2 TSE
Verticalizzata, appiattita la lordosi del tratto lombare
Mantenuto allineamento sagittale dei metameri.

Regolare morfovolumetria del canale osseo spinale.

Il disco L5-S1 mostra spessore leggermente ridotto e costante iposegnale da fenomeni degenerativi disidratativi; a tale livello si osserva ernia di dimensioni intermedie a sede mediana e paramediana sinistra che determina impronta sul sacco durale e sulla radice S1 a sinistra
Allo spazio L4-L5 minimo bulging del profilo posteriore discale e lieve impronta sul sacco durale.

Reperto discale nei limiti ai restanti livelli in esame
Cono midollare in sede nei limiti per morfologia volume e segnale.

Non si osservano alterazioni morfostrutturali a carattere focale ai metameri lombari ed al sacro.

Data 06-02-2024

Il dolore dietro la piega sinistra si è tolto ora ho dolore alla parte bassa destra della schiena, anca destra e ginocchio destro.

Tipo come se fosse sciatica.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Gentile Utente,

la RM lombosacrale conferma quanto detto precedentemente in altri consulti, cioè la possibile origine lombosacrale del dolore. Infatti l'ernia riscontrata giustifica la sintomatologia dolorosa.
La RM del ginocchio e della gamba sinistra non sono di competenza neurologica.
Contatti un ortopedico.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi dottore la rmn al ginocchio sinistro la faro vedere ad un ortopedico.
Ma perchè ora ho dolore al ginocchio dx?
Dipende sempre dalla schiena?
Perchè vedo che l’ernia appoggia sul lato sx s1.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Occorre una visita diretta per stabilirlo.

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore sono stato dal mio neurologo per controllo di routine gli ho portato gli esami delle risonanze.
Quella del ginocchio mi ha detto che è di competenza ortopedica.
Mentre quella lombare ha visionato il dischetto e ha detto che:

L5-S1 mostra spessore leggermente ridotto e costante iposegnale da fenomeni degenerativi disidratativi; a tale livello si osserva ernia di dimensioni intermedie a sede mediana e paramediana sinistra che determina impronta sul sacco durale e sulla radice S1 a sinistrA

Che l’ernia è centrale non poggia a sinistra.
Ma puó portare mal di schiena lo stesso?
E sintomi come sciatica sia a destra che a sinistra.
E dolore alle gambe e stanchezza
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Come Le dicevo prima, è possibile.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi bel disco si vede che l’ernia è centrale proprio non poggia a sinistra ma è proprio centrale
[#7]
dopo
Utente
Utente
Un ernia centrale puó portare dolori di sciatica a destra e avvolte a sinistra?
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 74.7k 2.3k 20
Le ho già detto di sì.

Dr. Antonio Ferraloro