Esito risonanza magnetica

Partecipa al sondaggio
Buonasera,
Mi potreste spiegare l esito di questa risonanza di mia mamma 69 anni che ho portato per discinesia orobuccale e movimenti involontari a dita delle mani.


Spect cerebrale con dat scan non ha evidenziato segni di degenarazione nigro striale.


La risonanza invece dice: Minima ectopia tonsillare benigna prevalente a sinistra.


Conservato il segno della coda di rondine della sostanza nigra del mesencefalo.

Non altri rilievi significativi a giunzione encefalo-midollare e costituenti anatomici della fossa cranica posteriore.


Non alterazioni patologiche a ipofisi e strutture anatomiche peri- sovra sellari.


Anche in ambito sovratentoriale non segni di patologia focale intra o extra-assiale: in particolare non lesioni espansive, depositi emosiderinici, aree di restrizione della diffusività.


Foci sfumati iperintensi in FLAIR nel contesto della sostanza bianca sottocorticale fronto-parietale biemisferica con prevalenza precentrale in particolare a destra da microangiopatia cronica Fazekas 2.


Spazi liquorali periencefalici e sistema ventricolare normo conformati, simmetrici.


Fisiologica assenza di segnale indicativa di flusso mantenuto nel contesto delle principali strutture vascolari intracraniche... e’ una situazione brutta?


Grazie mille
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Gentile Signora,

alla RM encefalica è stato riscontrato un deficit di ossigenazione a livello della sostanza bianca che causa delle alterazioni del segnale RM.
Tali alterazioni probabilmente non sono correlate alla sintomatologia descritta la cui diagnosi è clinica, cioè si fonda sulla visita neurologica.
Gli esami diagnostici vengono effettuati per escludere altre condizioni patologiche.
Faccia vedere le immagini dell’esame ad un neurologo, preferibilmente esperto in disturbi del movimento considerati i sintomi riferiti.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Grazie mille per la gentile risposta..
Faro’ visionare immagine da un neurologo.
Questo deficit di ossigenazione puo’ portare a demenza o disturbi cognitivi?
Cordiali saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Un deficit di ossigenazione potrebbe causare problemi cognitivi e di memoria ma non succede invariabilmente in tutti i pazienti, non sempre c’è correlazione, in questi casi, tra il reperto RM e la sintomatologia che si potrebbe aspettare.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
Utente
Utente
Ok grazie mille Dottore..poi noto un tremore/fascicolazione alla lingua e che a volte tende a tenerla all esterno tra le labbra..cosa vuol dire? Potrebbe trattarsi di sla? O una conseguenza di questo deficit di ossigenazione?
Grazie mille ancora
Cordiali saluti
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.5k 2.3k 21
Potrebbe fare parte dei disturbi del movimento, in questo senso avevo consigliato una visita neurologica presso un collega che si occupi principalmente di queste problematiche.
Lei aveva parlato di discinesie buccali e movimenti involontari delle dita.

Dr. Antonio Ferraloro