Utente
Soffro di nevralgie solo al lato destro della testa e sempre allo stesso lato ho avuto un incidente ed ho battuto verticalmente fronte e sopraciglio, quindi lo specialista mi ha prescritto un'angio rm, in attesa di portargliela vorrei avere una spiegazione: "Presenza di 3 aree millimetriche di alterato segnale, iperintenso in T2 e FLAIR, localizzate in sede frontale sottocorticale a dx e in sede giunzionale insulare a sinistra, da riferire a gliosi di natura aspecifica e che non rivestono pertanto significato patologico. Modesto ampliamento dei trigoni bilateralmente; nella norma le dimensioni delle restanti porzioni del sistema ventricolare sovra-tentotriale, simmetrico ed in asse rispetto alla linea mediana; IV ventricolo di regolare morfologia e dimensioni. Regolari gli spazi subaracnoidei mantellari; nella norma le cisterne della base cranica. Le sequenze angio-RM hanno mostrato regolare segnale di flusso a livello dei principali efferenti vascolari del circolo anteriore e posteriore. Assenza del tratto A1 di destra, per variante anatomica."
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'Angio-RM risulta nella norma, non ci sono alterazioni degne di nota. Le aree di gliosi sono molto piccole (millimetriche) e rappresentano l'esito di qualche pregresso episodio, per es. ischemico. Non hanno significato patologico. Può stare tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celerità e disponibilità. Anche non essendo un medico, avevo intuito che non ci fossero problemi, ma la parola "ischemia" nella mia ignoranza in materia, mette un po' di paura. Cosa significa, che possa avere in futuro problemi ischemici? Le aree di gliosi da cosa possono essere state causate, da traumi?
Grazie e saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si preoccupi e stia tranquillo. Le aree di gliosi sono in genere causate da microischemie passate asintomatiche e non da traumi. Le consiglio soltanto degli esami del sangue periodicamente e tenere sotto controllo glicemia, colesterolo e pressione arteriosa.
Poi è opportuno praticare attività fisica regolare e una dieta povera di grassi. Comunque stia tranquillo e non si faccia problemi, viva senza stress.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la sua risposta esaustiva, avevo omesso di scriverle che sono una donna di 46 anni e 11 mesi all'anno pratico nuoto 2 volte a settimana, svolgo una vita attiva tra la famiglia ed il lavoro. La mia pressione arteriosa è sempre stata bassa 110-120/70-80 ed ultimamente ho fatto degli esami del sangue che sono risultati perfetti, perfino i valori del colesterolo. Per ciò che riguarda l'alimentazione a dir la verità non mi privo di niente (qualche golosità), ma mangio regolarmente e mai fuori pasto. Grazie di nuovo e cordiali saluti.