Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 25 anni e ho un problema che mi affligge da un mese circa, tutto è iniziato una notte con dolori di stomaco e alla schiena tra le scapole. Sono stata dal mio medico curante che mi ha prescritto dei medicinali per lo stomaco.il dolore allo stomaco, dopo qualche giorno è passato( anche perchè io, soprattutto durante i cambiamenti stagionali ho sempre sofferto di mal di stomaco, mentre il dolore alla schiena no. Passavano i giorni e notavo che quando facevo lunghe camminate il dolore si acutizzava e mi bruciava soprattutto dalla parte sinistra fino a sopra la spalla...Sono tornata dal mio medico che mi ha dato dicloreum actigel(non potendomi dare altri medicinali a causa del mal di stomaco) dicendomi che poteva trattarsi di un infiammazione. Io allora ho applicato la crema due volte al giorno per una settimana, ma non ho riscontrato particolari benefici..Dopo un pò di tempo ho accusato dolori ai nervi del collo e fastidi sottomandibolari. Il medico mi ha detto che potrebbe trattarsi di una sbagliata postura e mi ha consigliato di andare in palestra( io sono molto sedentaria e passo ore ed ore al pc)...In questa settimana dovrei iscrivermi in palestra..Ho notato che prima che mi venissero tutti questi sintomi, mi si accavallavano spesso i nervi del collo e li sentivo spesso doloranti soprattutto dopo essere stata al pc.Premetto che al pc stavo sdraiata sul letto su un fianco, il gomito poggiato sul letto e la mano sotto la mandibola...
Ora vi chiedo potrebbe essere la postura sbagliata che mi sta causando tutti questi fastidi?

ps. spesso sentivo anche come delle fitte pungenti alle spalle

La ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le prolungate e spesso scorrette (sdraiata a letto su un lato) posture davanti al PC Le possono avere sviluppato i sintomi che descrive. Il consiglio di fare palestra mi sembra molto opportuno. Poi dovrebbe evitare le posture prolungate (interrompere spesso la visione del monitor del PC) e non assumere più quelle scorrette (letto).

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la cortese risposta, purtroppo i miei dolori ancora persistono ho la tosse, sinusite a catarro nell'orecchio sinistro e ho paura possa trattarsi di una grave patologia

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ne parli al Suo medico curante ed inizi un percorso diagnostico con molta serenità. Le consiglio una visita neurologica e una otorino.
Non pensi a patologie importanti.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
ho già effettuato una visita dall'otorino e ha dignosticato catarro nell'orecchio sinistro oltre che sinusite e mi ha prescritto delle gocce da mettere nell'orecchio, spray nasale, aereosol e acqua di sirmione....la tosse sembra sia un pò diminuita ma quando respiro (nell'ispirazione) sento dei rumori strani...ho tanta paura

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non abbia paura, si faccia controllare il torace dal Suo medico curante, potrebbe anche trattarsi di un banale accumulo di catarro bronchiale.
Stia tranquilla.
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
la ringrazio tanto domani andrò dal mio medico e le farò sapere...

ps: ogni tanto sento sopra il seno sinistro come se mi tirasse qualcosa e si irradia anche all'ascella potrebbe essere tutto correlato?

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

on line non si riesce a stabilire, occorre la visita diretta per fare una valutazione del Suo problema.
Ok, mi faccia sapere cosa Le dirà il Suo medico.
Stia serena.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore, vi aggiorno sulla mia situazione...sono stata una settimana fa al pronto soccorso per questi dolori alla schiena e petto, mi hanno fatto un elettrocardiogramma tutto ok, radiografia torace negativa e markers negativi....
la situazione era un pò migliorata, fin quando non ho dovuto tirare il dente del giudizio xchè cariato e storto e ho dovuto assumere per 5 giorni un antibiotico....
ho avuto per 4 giorni la diarrea mattina e sera....i dolori alle spalle e schiena sono aumentati e anche i fianchi li avevo doloranti....bruciori di stomaco e dolore al lato sinistro dello stomaco....eruttazioni e acidità....dolori al petto (sopra il seno sinistro) come se avessi un peso e in più fastidio agli angoli della mandibola e al collo....non so più che devo fare...la scorsa settimana avevo finito la cura per il dolore di stomaco che avevo ( lansoprazolo, peridon e gaviscon)....

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

alcuni sintomi probabilmente sono dovuti alla terapia antibiotica. Per il resto Le Consiglio di effettuare una visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro