Utente 155XXX
buongiorno, Vi scrivo per chiederVi alcune informazioni, mi spigo. Mia sorella, una donna di 41 anni, ha avuto dolori, tipo lombosciatalgia, che ha sempre trascurato, ora invece ha deciso di andare a fondo e in seguito all'elettromiografia ha scoperto che ha una "Neuropatia sensitiva motoria di tipo assonale". Ho fatto una ricerca su internet e mi sono preoccupata un pò, premetto che nostra madre è morta circa 13 anni fa(aveva 59 anni), di SLA. Gentilmente potete dirmi che cosa ci bobbiamo aspettare, con chiarezza, in cosa mia sorella potrà andare incontro.
Grazie

[#1]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
il riscontro di una neuropatia assonale andrebbe approfondito con esami di secondo livello per definire la causa che sta dietro la neuropatia assonale. Per poter rispondere alla giusta domanda che pone è fondamentale conoscere la causa della neuropatia. Per far ciò è utile una valutazione neurologica del caso. Neuropatia assonale e sclerosi laterale amiotrofica non sono la stessa malattia.
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#2] dopo  
Utente 155XXX

Buogngiono Dr. Rosario Vecchio, la ringrazio per la celere risposta, mi scusi se forse sono un pò ripetitiva ma, nell'attesa degli esami per scoprire la causa della neuropatia vorrei sapere se questa comunque è una malattia degenerativa. La ringrazio e La saluto.
P.S. Negli esami dell'elettromiografia che ha fatto è risultato anche che la neuropatia è multifocale.

[#3]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
alcuni tipi di neuropatia assonale sono di natura degenerativa
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

[#4] dopo  
Utente 155XXX

Buongiorno Dr. le scrivo nuovamente dopo tanto tempo perchè la situazione sembrava risolta positivamente, ora invece la cosa non è più tanto chiara, Le spiego:
mia sorella dopo aver fatto l' EMG in cui risultava una neuropatia sensitivo motoria di tipo assonale multifocale il medico le ha prescritto degli esami del sangue (precisamente non so quali) in base a questi risultati il medico ha detto che non c'era niente di cui preoccuparsi e dopo averle fatto notare che comunque lei è un tipo ansioso ( quindi i suopi disturbi potrebbero essere dovuti a questo) le ha prescritto una visita neurologica. Il neurologo dopo aver visionato tutti gli esami e dopo aver confermato l'ansia di mia sorella gli ha prescritto nuovamente l'EMG per controllare la situazione.Quando mia sorella ha chiesto al neurologo se fosse una cosa grave lui ha detto di no (secco). Comunque nella nuova EMG è risultato ancora una volta questa neuropatia di tipo assonale. Ora lei dovrà portare questi nuovi esam al medico per saper qualcosa. Per favore Lei mi può far capire qualcosa? Grazie

[#5]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Utente

devo ripetermi nella risposta precedente. La neuropatia assonale va indagata nelle cause che la determinano che possono essere molteplici. L'esame EMG mette in evidenza solo il danno è permette di quantificarlo ma non svela le cause che l'ahanno generato.

Le auguro un sereno natale

mi faccia sapere il parere del collega
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio