Farmaci epilettici

Sono affetta da epilessia parziale sintomatica (dall'età di 6 anni), riconosciuta dopo vari esami con EEG di veglia. Avuta la conferma all'età di 21 anni ho cominciato con varie cure: depachin, tegretol, ecc. Oggi mi curo con lamictal 300mg al giorno e zonergan 100mg al giorno. Noto che in questi anni la mia capacità di comunicare oltre certi limiti si è ridotta parecchio (difficoltà ad articolare le parole e a fare discorsi compiuti). Volevo chiedere se può dipendere dalla malattia o dai farmaci, è una domanda per me molto importante perchè mi sta condizionando e quindi mi procura enorme disagio.
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

lo zonegran tra gli effetti collaterali comuni potrebbe provocare disturbi del linguaggio, mentre col lamictal non sono stati segnalati casi del genere.
Se il disagio procurato è notevole ne deve parlare col neurologo che La segue.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Prof. Pasquale De Marco Neurologo, Neuropsichiatra infantile 25
Gentile signora,d'accordo con il Collega riguardo agli effetti collaterali dei farmaci che sta assumendo;da quanto tempo sta assumendo lo zonegran? lei peraltro parla di una forma epilettica sintomatica(ha mai fatto una risonanza magnetica dell'encefalo? ciò per capire quale è la lesione che èalla base della Sua forma epilettica.I migliori saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test