Utente
buona sera. Ho 60 anni e da tanto tempo che me capita di avere le fitte alla testa inferiore vicino ai cervicali(due ossa rott.dove finiscono cervicali.. Sempre stesso posto. Le fitte sono tante volte veramente forti e durano 5-10sec. Capita in un giorno tante volte poi sono ferme per mesi. Una volta passata la fitta rimane una sensazione di qualcosa che non e' dolore ma si capisce che ritorna. Dottore mi ha fatto fare risonanza magnetica:
Sequenze acquisite secondo piani assiali e sagittali.Minimo schivolamento anteriore di C7 rispetto C6 con rettilineizzazione della lordosi. Lieve alterazione dei segnale dipo osteocondrosico dei piatti vertebrali contrapposti C-C7.Appuntamento osteofitosico del margine postero-inferiore di destra e di sinistra di C6 con riduzione di calibro di entrambi i canali di coniugazione. Lieve disidratazione dei dischi intervertebrali cervicali. Modesta protrusione discale posteriore tra c6-c7. Nella norma il segnale del midollo cervicale.Puo essere colpa dei cervicali. Devo preoccuparmi? Grazie mille e buona serata.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

teoricamente il Suo disturbo potrebbe essere provocato dalle alterazioni riscontrate a livello della colonna cervicale ma Le dico questo senza visionare le lastre e senza una visita medica diretta, pertanto con tutti i limiti di un consulto a distanza.
La invito ad effettuare una visita specialistica neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro