Attivo dal 2007 al 2008
Buongiorno a tutti.

Da circa 1 anno e mezzo soffro di iperacusia.
Pensavo fosse un problema dell'orecchio, ma da gli esami fatti (audiometrico, impedenzometrico, potenziali evocati e visita specialistica) tutti risulta nella norma.

Ho fatto una serie di esami neurologici (tac, RMG all'encefalo, visita specialistica) ma tutti negativi.

Visita fisiatrica negativa.

Esami del sangue nella norma.

Questo mio problema è stato preceduto da un forte dolore alla nuca durato per qualche mese.

Da dove può derivare questo problema ?
E cosa si può fare ?

Grazie
Saluti

[#1]  
Vuol spiegare meglio cosa intende per iperacusia? Lei nota, diciamo così, una squisitezza dell'udito superiore al normale, oppure (immagino che sia così) le sensazioni acustiche, parole, suoni vari, le percepisce quasi con fastidio o dolore?
E' un po' difficile orientarsi in una diagnosi senza la visita e un colloquio, però non sottovaluterei quel dolore alla nuca che riferisce.
Ne parli con un neurologo per valutare l'opportunità di un EEG e di un esame del liquor cerebrospinale.
Cordiali saluti
Dr.Giovanni Migliaccio

[#2] dopo  
Attivo dal 2007 al 2008
Per iperacusia intendo che i suoni, soprattutto quelli acuti, mi risultano particolarmente fastidiosi (non dolorosi).

Per quanto riguarda quegli esami, ammetto la mia ignoranza in merito, mi può spiegare di che tipo di esami si tratta ?
Io ho già fatto una Risonanza Magnetica all'encefalo, ma tutto è risultato nella norma.

Inoltre, sono già stato da un neurologo, e secondo lui il problema è dovuto ai "nervi che fuoriescono dal cranio alla base del collo" e che sono, mi lasci usare il termine forse non corretto, "in tensione", provocando a loro volta una tensione muscolare alla base della nuca. (Ho fatto una serie di sedute da un fisioterapista ma non ha notato problemi particolari)

Le cause potrebbero essere di origine virale !?

Sta di fatto però che non è riuscito a darmi una cura efficace.

La ringrazio in anticipo per la sua risposta.
Saluti

[#3]  
L'EEG è un elettroencefalogramma. Con tale esame si "misura" l'attività elettrica delle cellule cerebrali che si modifica se esse hanno ricevuto un "insulto" di varia natura.
L'esame del liquor è l'esame del liquido che circola negli spazi cerebrali e del midollo spinale. Il suo esame consente di valutare se vi è stato una qualche infezione o infiammazione cerebale.
Poichè Lei ha parlato di cefalea e dolore nucale, questi esami penso siano utili per escludere una possibile infezione.
Si consulti con un buon neurologo, prospettandogli anche quanto ho scritto io or ora.
Mi faccia sapere

Cordialmente

[#4] dopo  
Attivo dal 2007 al 2008
Perdoni l'insistenza,
io soffro di questo problema da circa 2 anni

(i primi mesi avvertivo dolori molto forti alla nuca e senso di stordimento, adesso il dolore alla nuca è meno intenso ma col passare del tempo l'iperacusia è aumentata)

è possibile che ci sia ancora una qualche forma di infezione o infiammazione cerebrale ?

Ringrazio per la sua cortesia

Saluti

[#5]  
è possibile che l'iperacusia sia l'esito di una pregressa infezione o infiammazione