connessioni tra ipertiroidismo e paralisi temporanea del nervo peroneo

Innanzitutto vi ringrazio per la disponibilità e l'aiuto.
Ho 29 anni e da 2 mesi mi capita spesso che dopo aver camminato per una mezz'ora (o corso per 5 minuti!) accuso problemi di deambulazione sempre alla gamba sinistra. Da prove fatte da me posso dirvi che i sintomi sono gli stessi della neuropatia del nervo peroneo: nn posso alzare la punta del piede nè ruotarlo sin-dex.
però vi aggiungo un feed-back. usavo una crema per snellire le gambe e notavo che quando la usavo spesso mi dava dei formicolii strani alle mani e dei tremolii alla gamba sinistra. la usavo a periodi. ultimamente, a causa di irregolarità al battito cardiaco mi è stata diagnosticata una probabile disfunzione della tiroide (nn ho finito i controlli perchè sto lavorando all'estero adesso).
domanda.
1. è probabile una connessione tra tiroidite e difficoltà di deambulazione?
2. è reversibile? adesso è una settimana che nn uso la crema e speravo che fosse migliorato qlc ma ho potuto correre solo 5 minuti per volta finendo per tornare a casa camminando come una zoppa, trascinando il piede perchè nn controllavo il movimento e il ginocchio se ne andava un po' indietro.
aiutatemi per favore, la mia paura è che sia una sindrome più grave ma sono un ingegnere e nn so nulla di medicina. grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

una associazione tra tiroidite e problemi della deambulazione è molto improbabile. Dal contenuto del post mi pare che non abbia ancora effettuato una visita neurologica, sarebbe opportuno effettuarla insieme a qualche esame strumentale, per es. EMG agli arti inferiori, se il neurolgo riterrà utile richiederlo.
Buona Pasqua!

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie e buona Pasqua :)

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test