Utente 245XXX
Salve sono un ragazzo di poco più di 20 anni. Vorrei sapere se sia sintomatico di qualcosa o se è doveroso fare accertamenti sulla questione, il fatto che dormo da circa un paio settimane di notte le normali 6-7-8-9 ore a seconda dell'ora in cui mi vado a dormire, poi la mattina mi faccio un riposino di un'ora circa anche più ed il pomeriggio dopo pranzo dormo per altre 3-4 ore. Sono normo-peso, fumatore, non pratico sport stressanti, e di mestiere faccio lo studente ma nemmeno in quel settore mi stresso più di tanto. Non credo di dover aggiungere altro. Grazie a tutti.

[#1]  
Dr. Fernando Bellizzi

36% attività
16% attualità
20% socialità
ISERNIA (IS)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

leggendo il suo precedente quesito riguardante la sua ossessione per l'insonnia, direi che sta ponendo in atto un comportamento che la rassicura dalla sua ossessione o paura precendemente espressa.
Certo, la confusione che lamentava nell'altro consulto la riflette anche qui dato che la preoccupa sia il poco dormire che il molto dormire.

Poi, devo confessarle una cosa: il suo ritmo sonno veglia riflette molto anche il ritmo che utilizzavo quando studiavo. Andavo a dormire molto tardi (2 o 3 del mattino) dato che iniziavo a studiare dopo la fine del film delle 20.30.

Consideri comunque un check up medico per valutare la stato generale di salute.
Dr. Fernando Bellizzi
Albo Psicologi Lazio matr. 10492
http://www.ericksoniano.it/medicitalia/