Risultato anomalo elettroencefalogramma

Salve, in merito ad alcune indagini mediche che sto portando avanti per frequenti episodi di allucinazioni notturne e crisi respiratorie, ultimamente mi sono sottoposto ad un esame elettroencefalografico ed il risultato mi ha lasciato un pò perplesso. A settembre riprenderò le indagini ma nel frattempo vorrei sapere qualcosa in più su questo esame. Riporto il testo del risultato.

Relazione:
Alfa occipitale a 10Hz, mediovoltato, mal modulato, simmetrico, reagente.
Sottofondo di theta polimorfo. Beta, alfa e theta sulle aree antero-laterali.
Brevi sequenze di attività un poco più lenta irregolare, di discreta ampiezza, in temporale di sinistra.
Prove attivatrici senza effetti.

Conclusioni:
Attività elettrica cerebrale mal modulata con modeste ed aspecifiche anomalie sulle aree laterali di sinistra.


Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

il tracciato EEG, da ciò che recita il referto, è risultato alterato in maniera però modesta e aspecifica, cioè non indicante una patologia in particolare. Spesso si trova questo tipo di tracciato in soggetti che non hanno alcuna sintomatologia e in tali casi non si dà importanza all'esame in questione.
Nel Suo caso però, considerato che una sintomatologia è presente, il caso andrebbe approfondito mediante ulteriori esami diagnostici che il medico che La segue riterrà opportuno prescrivere.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio