Micro calcificazioni endocraniche

Gentili dottori,spero in una vostra risposta,ho 30 anni e da un paio di mesi soffro di dolori nella parte occipitale del cranio.sono dolori"strani"che iniziano dopo lieve pressione o di notte quando dormo.riferito il tutto al medico di famiglia mi ha prescritto rx cranio.questo è il risultato:teca cranica regolare per spessore e morfologia-disegno vascolare diploico nella norma-sella nei limiti-micro calcificazioni endocraniche,epifisi?-ridotta luminosità dei seni paranasali frontali e mascellari e delle cavità nasali(ipertrofia dei turbinati?-lieve deviazione del setto. Sono in ansia ... ..
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

basandosi esclusivamente sul referto non vedo eccessivi motivi di preoccupazione, piuttosto chiarirei il caso mediante un approfondimento diagnostico con vista neurologica ed eventuali esami che il neurologo potrebbe richiedere.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno dott.Ferraloro grazie per la risposta.volevo capire il perché di queste calcificazioni.........so che provocano l indurimento dei tessuti e trattandosi del cranio sinceramente mi preoccupo.oggi andrò dal medico e vediamo cosa mi consiglia.cordiali saluti
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

spesso non si riesce ad individuare una causa ma frequentemente queste calcificazioni non assumono significato patologico. In ogni caso vanno valutate direttamente nel singolo soggetto.
Un esame di approfondimento sarebbe utile effettuarlo ma di questo Le dirà meglio il neurologo a cui si rivolgerà.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore sono andata dal medico di famiglia che mi ha detto di soffrire di sinusite.per le microcalcificazioni invece mi ha detto che non sono nulla.......e non c é bisogno di nessun altra visita.lei che ne pensa?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

come Le dicevo precedentemente, la maggioranza delle microcalcificazioni è da considerare non patologica. Quasi sicuramente anche le sue, come Le ha detto il medico curante.
Da questa postazione però dobbiamo consigliare di fare vedere le immagini dell'esame ad un neurologo.

Cordialità
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore se possibile vorrei porle un altra mia sintomatologia:di sera mi capita spesa di avere degli attimi di confusione mentale.cosa potrebbe essere?può essere dovuto alla sinusite o a qualcos'altro?grazie x la sua cortesia buona sera
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

a distanza non è possibile stabilire la natura del problema, escluderei la sinusite ma sinceramente non Le posso dare una risposta attendibile.

Cordiali saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio