Continuo la terapia di una puntura al giorno di muscoril anche se sento il collo tirare e mi fa

Salve
Sono una ragazza di 24 anni. Da un Po di tempo a questa parte soffro di continue contratture al collo....lavoro 8 ore al giorno al pc e sento il collo tirare da una sola parte a cui poi mi corrisponde il mal di testa alla tempia in direzione. Ho provato le bustine di Sulidamor e Voltfast in questi mesi..fanno effetto per qualche giorno ma poi il problema si ripresenta ed ora é il secondo giorno di punture di Muscoril per vedere se riesco a sciogliere il muscolo. Sento proprio la pallina della contrattura che Non vuole proprio sciogliersi questa volta. Continuo la terapia di una puntura al giorno di muscoril anche se sento il collo tirare e mi fa male la testa? Soffro anche di maloclusione ed uso un byte la notte, non so se le cose sono collegate.
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

una correlazione tra contrattura cervicale e malocclusione potrebbe esserci ma Lei ha anche altri fattori favorenti, in primis la postura prolungata.
Continui il muscoril così com'è stato prescritto ma il consiglio che Le posso dare è di rivolgersi ad un fisiatra per affrontare il problema in maniera globale.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Il Muscoril lo faccio per 5 giorni? E ogni tanto posso prendere una bustina di Voltfast per il dolore? Prenotero sicuramente una visita fisiatrica dopo ferragosto. Grazie mille.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

va bene cinque giorni di muscoril, per quanto riguarda l'antidolorifico lo può assumere solo in caso di effettiva necessità e se già utilizzato in passato prescritto dal medico curante che conosce eventuali controindicazioni nel Suo caso particolare.

Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test