Utente 433XXX
Salve dottori. Scrivo perché ho una strana sensazione che mi prende quando mi metto a letto, non so come spiegarlo e come se stai guardando un film di paura o di azione e subito dopo mi sento come se ho delle farfalle alla tasta che scende giù per le gambe e poi ho un senso di testa pesante, questo succede 30 40 volte finché non mi addormento stremata, anche se la maggior parte delle volte prendo sonno tardissimo perché subentrano tachicardia e fiato corto che per respire devo fare sbadigli. Non so se mi sono riuscita a spiegare ma tutto questo mi prende la sera come mi straio. Ho fatto analisi del sangue tutto bene, elettrocardiogramma ECG holter tutto bene solo qualche occasionali tachicardia. Queste strane sensazioni che mi vengono sono da preoccuparsi? Devo fare analisi più approfondite per capire da dove provengono? Cosa posso essere per voi? Vi ringrazio aspetto una risposta.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le sensazioni che riferisce sembrerebbero di origine ansiosa, comunque prima di arrivare a questa conclusione faccia una visita neurologica che, se negativa, avvalorerebbe l'ipotesi psichica.
I medici che ha consultato quale ipotesi hanno avanzato?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Tutti di origine ansiosa. Ma in verità mi succede anche quando sono tranquilla è una cosa di tutte le sere

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche i medici che l'hanno visitata hanno avanzato l'ipotesi ansiosa, impressione che si ricava anche a distanza.
In presenza di sintomi ansiosi spesso il paziente non è consapevole di esserlo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 433XXX

Capisco. È la ringrazio tantissimo per le risposte, però un consulto con dottore dal vivo ancora non lo sentito. Ho sentito vari dottori qui su medicitalia (cardiologo psicologo) è mi hanno detto che molto probabilmente è un disturbo causato da attacchi d' ansia. Solo il cardiologo che ho fatto i vari esami mi ha detto anche lui che può essere provocato da ansia e nervosissimo.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

capisco, oltre il cardiologo senta anche il parere diretto di un neurologo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 433XXX

Mi scusi dottore hio dimenticato di dirle che tutto questo è successo una sera nel dormiveglia. Mentre mi stavo per addormentare (avevo il naso completamente raffreddato) mi è mancato il respiro completamente come se qualcuno oltre al naso mi attappava la bocca, tutto questo è durato pochi secondi e dopo questo episodio la notte mi succede quello che le ho scritto sopra.

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche questo sembrerebbe un sintomo ansioso.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 433XXX

La ringrazio tantissimo dottore per le risposte veloci che mi ha dato

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 433XXX

Gentilissimo dottore mi scusi se le scrivo ancora. Vorrei spiegarle un problema che mi succede da 5 giorni, tutto è iniziato con un dolore al collo(almeno credo) che mi prendeva quando muovevo il collo, fino a metà spalla. Il dolore è durato 2giorni. Il 3 giorno avverto nella testa un senso di rigonfiamento che prendeva tutta la testa fino a gli zigomi seguito da mal di testa forte formicolio della lingua e debolezza alle gambe. La sera mi sono fatta accompagnare al pronto soccorso. Mi hanno misurato la febbre e avevo decimi poi mi hanno fatto emocromo analisi del sangue visita neurologica e TC encefalo senza mdc tutto nella norma. Non mi hanno dato nessuna diagnosi e nessuna cura dicendomi ché va tutto bene. Però io questa sensazione l'ho tutt' ora come se fosse un rigonfiamento nella testa come se qualcosa si gonfia e si sgonfia, mi sento debole e non riesco a stare in piedi perché mi sento come se devo cadere, Quando mi metto a letto e chiudo gli occhi mi sembra come se tutto gira. E ho difficoltà nel concentrarmi e mi dimentico le cose. Secondo lei tutto questo può essere dovuta a cervicale, oppure devo approfondire gli esami? In attesa di una risposta la ringrazio tanto

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente l'origine cervicale sarebbe possibile anche perché tutto ha avuto inizio con il dolore in regione cervicale. Capisce bene però che questa è solo un'ipotesi a distanza.
La sensazione che la testa "si gonfia e si sgonfia" l'avverte come un senso di pressione?
Se la sintomatologia dovesse persistere però sarebbe indicata una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 433XXX

Si come un forte senso di pressione. Ho fatto 2 visite neurologica ma non mi hanno mai dato una diagnosi

[#13] dopo  
Utente 433XXX

È possibile un alzamento della pressione intracranica

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere un problema muscolare, dei muscoli pericranici in tensione.
Le visite neurologiche mi pare fossero nella norma.
Ma i neurologi non Le hanno avanzato nemmeno delle ipotesi?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 433XXX

No solo un neurologo mi ha detto che potrebbe essere cervicale una tensione dei nervi infatti mi ha dato un antinfiammatorio che ho iniziato oggi. Per quanto riguarda il secondo neurologo non mi ha data nessuna ipotesi perché mi ha fatto la TC e per lui va bene. Credo che se fosse qualcosa di brutto come penso io tipo alzamento della pressione intracranica sarebbe risultato. Poi dottore in più avverto una sorta di calore in testa e sul viso e collo. La ringrazio di nuovo

[#16] dopo  
Utente 433XXX

Volevo dirle che quando ho questo gonfiore si tappano e si stappano le orecchie anche e avverto una sorte di battito in testa

[#17] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da prendere in considerazione sarebbe anche l'ipotesi ansiosa e quella mandibolare, cioè un problema dell'articolazione temporo-mandibolare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente 433XXX

Grazie mille dottore vedrò con il voltaren come va. Grazie di nuovo e buona giornata

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente 433XXX

Buonasera dottore e buone palme. Mi scusi se la disturbo. Ma io ad avvertire questa sensazione che mi prendere improvvisamente che dura qualche secondo non ne posso più accompagnata da vertigini che sembra di cadere e quando chiudo gli occhi peggiora. Non so più a chi rivolgermi lei cosa mi consiglia di fare chi dottore posso secondo lei contattare? La ringrazio di nuovo e mi scusi il disturbo

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Quale sensazione?
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 433XXX

Un battito sopra le orecchie e se muovo il collo o gli occhi sento come una sorte di gonfiore che mi prende naso orecchie e zigomi.

[#23] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La brevissima durata della sensazione descritta farebbe pensare un'origine psichica, ansiosa, come già Le hanno detto. Le visite neurologiche sono negative, la TC pure.
Non si può escludere nemmeno un problema cervicale, come Le dicevo sopra, ma è corretto indagare questo tratto della colonna cervicale prima di arrivare a questa conclusione.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente 433XXX

Sulla visita neurologica quel poco ch sono riuscita a leggere ce scritto dolore da punti trigger. È possibile?

[#25] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, è possibile, ma dipende quali punti trigger, cioè dove sono stati riscontrati.
Dr. Antonio Ferraloro

[#26] dopo  
Utente 433XXX

Tra il naso e il sopracciglio sinisto. Però questa volta il sintomo è tutto il lato destro