Utente 435XXX
Salve. due settimane fa il mio medico mi ha somministrato nel suo studio 20 gocce di alprazolam. ora sto prendendo lo stesso medicinale ma in compresse...ho notato che quello in gocce mi ha fatto un effetto fortissimo,cioè come se fossi addormentata in piedi,e invece le compresse non mi danno questa sensazione,possibile? ringrazio anticipatamente per le vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la confezione in cpr quale dosaggio ha (0,25 - 0,50)?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 435XXX

Salve dottore,
alprazolam in compresse è 0,50.....

[#3] dopo  
Utente 435XXX

tengo a precisare dottore che assumo 1/2 cpr la mattina e 1/2 la sera...

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

20 gocce di alprazolam corrispondono a 0,50 mg che Lei ha assunto in unica somministrazione e, forse, per la prima volta per cui ha avuto quel tipo di effetto, con le cpr, invece, ne assume solo 0,25 mg alla volta e l'organismo ormai è "abituato".
Questa è una spiegazione razionale.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 435XXX

ho capito quindi non c'entra se sono gocce o compresse...senta le vorrei chiedere anche,ma questo farmaco non si può assumere (come si legge ovunque) per tanto tempo? sto così bene grazie ad alprazolam. ......se riuscissi a non diventarne mai dipendente e non aumentare il dosaggio non lo lascerei mai....grazie per la sua disponibilità

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

purtroppo questa categoria di farmaci (benzodiazepine) può causare assuefazione e dipendenza se assunto per lungo tempo ma per terapie di lunga durata sono indicate altre tipologie di molecole che non causano né dipendenza né assuefazione e hanno maggiore efficacia.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 435XXX

la ringrazio dottore...buona giornata

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro