Utente 658XXX
Buonasera, premetto con il dire che sono una persona ansiosa ma ultimamente ho paura che quello che mi acade non sia riconducibile all'ansia. Sento la testa leggera e ho un senso di sbandamento in più vedo delle strisce luminose e se fisso qualcosa l'immagine si ripropone per qualche minuto. Ho anche dolori muscolari soprattutto alle gambe. Circa 10 mesi fa ho fatto 2 visite neurologiche risultate negative.
Sono davvero preoccupata. Questi sintomi sono riconducibili a cose gravi o è ansia?

Grazie a chi volesse rispondere.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

le visite neurologiche sono state effettuate per la stessa sintomatologia o per altri motivi? eventualmente quali?
I disturbi visivi (strisce luminose) quanto durano? Sono frequenti? Ha mal di testa?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 658XXX

Buonasera Dr.
andai da 2 neurologi per i disturbi visivi diversi da quelli che ho attualmente e le gambe doloranti e tremanti ed associarono tutto all'ansia ora i disturbi visivi sono più accentuati. Vorrei anche dirle che tendo a stringere le mascelle per la tenazione mi vengono delle fitte che passano in fretta e qualche volta mal di testa forti che passano senza prendere nulla. Sono molto preoccupata e temo che sia qualcosa di grave

[#3] dopo  
Utente 658XXX

Dimenticavo le strisce luminose le avverto abbastanza spesso e anche il fatto di vedere un qualcosa di luminoso e vederlo per un po di tempo. Sono in panico per ciò che mi dirà

[#4] dopo  
Utente 658XXX

Prego qualcuno di rispondere perché ho molta paura che sia qualcosa di terribile

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

nulla di terribile, si tranquillizzi.
Stringere i denti può già essere causa di cefala, per il resto e per Sua tranquillità è indicata una visita neurologica ed eventuali esami diagnostici che il collega potrebbe richiedere.
Non si faccia prendere dall'ansia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 658XXX

Domani o al massimo martedì andrò ma da quello che le ho detto potrebbe essere riconducibile a qualcosa di grave?
ScusI Dottore ma non riesco a stare tranquilla. Se la visita neurologica fosse negativa non c'è bisogno di ulteriori accertamenti?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con i limiti di un consulto a distanza non sembrerebbe nulla di grave.
Anche con visita neurologica negativa a volte si richiedono esami diagnostici.
Ripeto, stia serena.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 658XXX

Buonasera Dr. Ferragosto,
oggi ho fatto la visita neurologica risultata negativa secondo è necessaria una risinanza o va bene così?

[#9] dopo  
Utente 658XXX

Mi scusi Dr. Ferrarolo è partito il cognome sbagliato

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

già l'esito negativo della visita neurologica è un'ottima notizia, il collega ha richiesto esami?
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 658XXX

Il Dr. Ha viso la mia forte ansia ed ipocondria ha detto che volendo potrei fare una risonanza magnetica per farmi entrare in testa che non ho nulla. Credo che se lo facessi alimenterei ulteriormente la mia ipocondria, credo che sia sufficiente la visita neurologica negativa mi fido e se ci fosse stato qualcosa me lo avrebbe detto. Mi ha detto che era tutto perfetto solo un po di tensione.

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se il collega non ha ritenuto opportuno richiedere una RM (l'avrebbe fatto solo per tranquillizzarLa) ritengo che ne possa fare a meno tanto più che anche Lei è orientata in tal senso.
L'esito negativo della visita neurologica dovrebbe rassiccurarLa. È stata prescritta qualche terapia?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 658XXX

Dr. Ferrarolo,

Il neurologo mi ha prescritto Efexor ed En. Settimana prossima inizierò anche in percorso di strategia breve con uno psicoterapeuta. Il neurologo appunto mi ha detto che la Risonanza se voglio la faccio ma come detto solo per tranquillizzarmi vista la sensazione di sbandamento che non ha riscontrato durante la visita perché stavo perfettamente in equilibrio. L'unica cosa che non ha fatto è il fondo oculare non ritenuto necessario a suo avviso. Cosa ne pensa?

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

la terapia prescritta è congrua con la diagnosi del collega, pertanto condivisibile.
I primi risultati li può vedere tra alcune settimane.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro