Utente 409XXX
Salve, circa due settimane fà ho avuto un lieve mal di testa con fastidio alla luce e senso di ottundimento, ora non ho più mal di testa ma ogni tanto ho qualche fittina sia a destra che a sinistra, sento l'orecchio sinistro un po' tappato e per fortuna il senso di ottundimento è leggermente migliorato. Secondo voi può trattarsi di ipertensione endocranica dovuta ad un infiammazione delle meningi? Oppure che tipo di mal di testa potrebbe essere? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

no, stia tranquillo, nessuna caratteristica della cefalea da ipertensione endocranica.
A distanza si può ipotizzare una cefalea tensiva ma solo come pura ipotesi.
Ne parli col Suo medico curante per avere un primo parere attendibile.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Ok grazie, mentre il fatto di avere l'orecchio un po tappato può essere collegato alla cefalea tensiva?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

può essere correlato alla cefalea tensiva, a problemi dell'ATM, ad un otite catarrale, ecc.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 409XXX

Inoltre ho avuto anche un lieve intorpidimento del piede sinistro quando ero in certe posizioni e ogni tanto una sensazione di spilli alla mano sinistra. Può essere correlato alla cefalea anche questo? Grazie

[#5] dopo  
Utente 409XXX

?

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un intorpidimento ad un arto o sensazione di spilli può essere correlato all'emicrania quando si manifesta subito prima del mal di testa, in tal caso si parla di emicrania con aura (sensitiva) ma nel Suo caso, considerato che il disturbo al piede si manifesta solo in alcune posizioni, non vedo collegamenti col mal di testa. Probabilmente in alcune posizioni si verifica una compressione su determinati nervi che causa il sintomo riferito.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 409XXX

Ok e mi scusi un ultima domanda: nella cefalea di tipo tensivo il dolore non dovrebbe essere molto esterno cioè situato a livello muscolare? Quando io sentivo dolore durante queste piccole fitte il dolore lo percepivo all'interno come se provenisse dal cervello. C'è qualche collegamento per cui il dolore muscolare si propaga e viene percepito anche all'interno del cranio?

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Anche un dolore esterno alla testa, di solito viene percepito come interno.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro