Utente 459XXX
Buongiorno
Ho iniziato domenica sera ad avere delle fitte alla testa, verso sinistra; era un dolore abbastanza forte, durava qualche secondo per poi ripetersi poco dopo, sembrava come passare da un punto all'altro della testa. Quando si è un po' calmato sono andato a dormire. In genere mi sveglio sempre per le 7-730, comunque massimo alle 8, ieri mattina invece mi sono svegliato alle 11, assurdo per uno come me. Nonostante questa dormita ho passato tutta la giornata assonnato e stanco, con la testa un po' in confusione; il dolore si è ripresentato ma poche volte e in misura minore. Stamattina invece mi sono svegliato normalmente alle 7 ma sento ancora di non riuscire a "svegliarmi".
Cosa può essere? Semplice stress o cose gravi tipo emoraggie?

Saluti e buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita può riconoscere varie cause, stress compreso, anzi quest'ultimo è una delle cause più frequenti.
Tuttavia, considerato che a distanza non è possibile stabilire la natura del problema, è opportuna una visita neurologica per escludere eventuali cause organiche.
Inoltre, una cefalea di recente insorgenza (le fitte dolorose sono assimilate ad una cefalea) va definita diagnosticamente mediante una visita specialistica neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro