Utente 454XXX
Buongiorno dottore,
Le scrivo per chiedere la sua opinione riguardo il senso di stanchezza e testa pesante che da quattro ~ cinque giorni mi affligge. In particolar modo percepisco la testa pesante e sono vittima di un generale "intontimento" già dalla mattina appena sveglio. Inoltre ho notato negli ultimi due giorni una sorta di tensione e dolore ai muscoli posteriori del collo unitamente a quelli della mandibola. Inizialmente avevo dato la colpa alla cattiva qualità del sonno dovuta alla calura estiva, ma vista la persistenza non saprei...
Soprattutto non ho mai avuto problemi di emicrania.
Le chiedo quali possono essere i rimedi alla situazione, specialmente a breve termine, perché nel pomeriggio di domani ho un esame e quanto descritto sopra non aiuta.
La ringrazio per l'attenzione e la disponibilità,
ed al contempo le auguro una
Buona Giornata.

Andrea A.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Andrea,

la sintomatologia potrebbe assimilarsi ad una cefalea di tipo tensivo con prevalente componente muscolare. Tra i fattori scatenanti è possibile lo stress per l'esame e la postura prolungata per lo studio.
Ovviamente è solo un'ipotesi a distanza e nulla più.
Riguardo eventuali rimedi, non è possibile suggerirli on line non potendo fare diagnosi, deve parlane al Suo medico curante.
In bocca al lupo per domani.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro