Utente 425XXX
Buonasera,
Sono un ragazzo di 27 anni e da masi combatto con disturbi vari che dividerò in
Comuni:
Emicrania orbitale (per il 90% dei casi)
Confusione
Stanchezza
Fastidio ai denti
Dolori cervicali
Naso tappato
Presenza di muco cronico
Scrosci nelle orecchie
Sensazione di faccia tesa con muscoli non riposati


Sproadici
Mal di schiena
Dolori agli arti
Mandibola rigida al tatto (laterale)
Iper Salivazione
Bocca secca

Rari ma percepiti
Nausea
Vertigini
Dolore lombare
Dolore ginocchio

Ed ora partiamo con l'iter.
Siamo partiti con una diagnosi di labririntite e dopo 8 mesi di otorini si é scoperta no labirintite ma deviazione complessa del setto nasale con ipertrofia dei turbinati.
Da parte della zona dentale visita presso la dott. Alborigi a Bergamo trova lieve disfunzione atm, malocclusione 3 classe open e asimmetrica. No clic in apertura e end feel fisiologico.
La. Domanda é: visto che l'ATM pare quasi a posto é possibile che la malocclusione scateni tutta la sintomatologia?
È possibile che avendo un disturbo Atm o occlusale alcuni giorni siano buoni? O dovrebbe essere costante il dolore?
Nel frattempo ho fatto un ortopantomografia che ritirerò il 20 e ho una RMN bocca aperta e chiusa il 5 luglio.
Aggiungo, per completezza del quadro, che sono un individuo abbastanza ansioso riguardo i problemi di salute quindi sono pure in cura da uno psicologo per argine le possibili somatizzazioni, lui mi conferma che alcune possono pure essere di derivazione psico somatica ma il quadro é di certo di competenza clinica.
Certo il fastidio cronico non aiuta a stare tranquillo e, prima di stare così, non ero ansioso per nulla ma dopo 2 anni sfido io a non preoccuparsi.

Cordiali

[#1] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
visto che l'ATM pare quasi a posto é possibile che la malocclusione scateni tutta la sintomatologia? Non possiamo rispondere senza una visita

È possibile che avendo un disturbo Atm o occlusale alcuni giorni siano buoni? SI è POSSIBILE

Attenderei gli ulteriori esami diagnostici e una nuova valutazione clinica
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#2] dopo  
Utente 425XXX

La ringrazio,
La disturbo ancora per chiederle che fare nel frattempo Quando i denti mi tirano e mi mi fanno male, o sorge cefalea, o cervicale, come placare la sintomatologia? consiglia gnatologo, dentista, ortodonzista?
Cioé, quale iter è il migliore una volta in mano RX e RMN?
Inoltre mi si é indurito tra l'orecchio e la mandibola nella zona posteriore e in linea con il lobo.

Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Online non potrei consigliare altro se non di NON mettere sotto sforzo il sistema: evitare gomme da masticare, non mangiare le unghie, le penne ecc. evitare posture alterate.
La visita necessaria è una visita gnatologica e non solo ortodontica.
Anche la zona indicata può essere indicativa di un problema di pertinenza del sistema masticatorio
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#4] dopo  
Utente 425XXX

Ritirato referto di Ortopanoramica.
Non evidenza di inclusi radicolare&oq ne franche aree di lisi periradicolare.
In corrispondenza del 15, apice dentale, grave rarefazione ossea periapicale.

Può spiegare la sintomatologia? È grave?

[#5] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il referto delle OPT ci dice poco. Deve essere controllata dal suo odontoiatra perché segnala un problema a carico di un premolare superiore, presumibilmente da devitalizzare
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#6] dopo  
Utente 425XXX

Ma può essere collegato ai sintomi? O si aggiunge al resto?

[#7] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Spesso il disturbo temporomandibolare è correlato a sintomi clinicamente inspiegabili chiamati medically unexplained symptoms (MUS) o di functional symptoms. In italiano sintomi medici clinicamente inspiegabili. Sono talmente poco conosciuti ed in comune con così tanti quadri clinici che una prestigiosa rivista medica ha suggerito che questi pazienti vengono classificati in base ai sintomi che essi presentano. Per approfondimenti http://www.danieletonlorenzi.it/news/dolore-da-somatizzazione-o-somatoforme-o-sintomi-clinicamente-inspiegabili/
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#8] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
3a classe, open, asimmetrica...
Indurito l'orecchio e mandibola
Ansia
Dolori cervicali
Scrosci nelle orecchie
Sensazione di faccia tesa con muscoli non riposati

L'ATM sembra quasi a posto.

Se questo venisse confermato, significa che non ci sono grandi problemi articolari.

Ma l'ATM è la VITTIMA, non la causa del malfunzionamento mandibolare, ed è questo che va trattato.
Il trattamento è una terapia gnatologica (non ortodontica), in genere effettuata con un bite.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#9] dopo  
Utente 425XXX

Buonasera, so che magari la sezione non é giusta ma ci provo.la cefalea peggiora con sbalzi termici, naso chiuso gonfio ai lati ho tanto muco retronasale con nausea e scrosci nelle orecchie.
Come attenuare il disagio? Ho finito l'iter ORL con anche endoscopia e no sinusite ma rinite ipertrofica.
Il muco deglutendolo mi crea anche mal di gola e, forse, feci con bianco all'interno.
Che fare?

[#10] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
E' inutile continuare a chiedere le stesse cose in richieste di consulto diverse.
Le risposte e cosa fare glielo abbiamo già detto in tanti.
Ora sta a lei decidersi: dentisti e gnatologi on-line o dentisti e gnatologi reali?

Ribadisco i suggerimenti già ripetutamente espressi.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#11] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Le sue domande somigliano a quelle di uno che chiede: "mi dicono che ho un problema alla centralina Lei meccanico che dice?"
"Senza vedere la macchina non saprei"
Allora l'utente chiarisce "Facciamo così apro il cofano, faccio una foto poi me lo dice".
Davvero non capisce che senza visita medica non è possibile dire nulla? Se qualcuno Le ha detto che si fa diagnosi con Rx cambi gnatologo. Sta continuando a soffrire e a fare cose inutili, segua i nostri consigli. Faccia una visita dallo gnatologo, altrimenti non possiamo più aiutarLa.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum