Utente 191XXX
Io sono all'estero a Sofia in Bulgaria Sabato notte un ragazzo mi ha tirato un pugno in bocca e cadendo ho sbattuto la testa nella parte posteriore e superiore in modo molto violento e sono svenuto per qualche secondo mi ha riferito chi era con me...mi hanno portato in ospedale dove mi hanno fatto i raggi e la tac e nn risultava nulla dicono sia tutto a posto...ora sto in osservazione da sabato mattina...e normale che ho frastornamento e non sto bene? Voi dite che ce bisogno di un altra tac? Qui all'estero non so come lavorano i dottori ma io nn sto bene mi sento frastornato e mi fa male la parte dove ho sbattuto e per di più ho sbandamenti...martedì ho il biglietto per tornare in Italia...voi dite che non avrò complicazioni fino a martedì? Cosa mi consigliate...la parte superiore della testa usciva un liquido che ora ha fatto crosta ma non sangue...non ce nessun spacco e la sento addormentata proprio al centro della testa anteriormente e mi tira

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia che in atto manifesta è "normale" dopo un trauma cranico e potrebbe anche persistere per diversi giorni o più ma una TC encefalica di controllo, prima della dimissione, sarebbe utile effettuarla.
Sinceramente nemmeno io conosco come funziona il sistema sanitario in Bulgaria ma il fatto che sia stato tenuto in osservazione e non dimesso subito indica serietà e prudenza dai parte dei sanitari che La stanno seguendo.

Cordiali saluti dall'Italia
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 191XXX

La ringrazio per la celere risposta riferirò di effettuare una ulteriore Tac di controllo. La tengo informata su quanto accade e la ringrazio della celere risposta. Riuscirò a partire per l'italia o possono accadere dei peggioramenti del quadro clinico anche se la prima Tac risultava negativa?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il decorso non è perfettamente prevedibile ma l'esito negativo della prima TC è essenzialmente rassicurante.
Cerchi di stare sereno.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 191XXX

Ho appena parlato con il medico che mi ha detto di non volermi fare una seconda Tac...io ho paura che invece ne ho bisogno perché mi sento svenire a volte...non vorrei fosse peggiorata la situazione dopo la prima Tac. Ho chiamato la ambasciata e proveranno a contattare loro l'ospedale....voi dite che questi attacchi di svenimento possano essere conseguenze o Paura?

[#5] dopo  
Utente 191XXX

Mal di testa non ne ho solo un leggero fastidio...il problema è dove ho preso la botta cadendo e cioè sulla parte centrale superiore del cranio l'osso parietale mi fa male al contatto e lo sento addormentato duro mi tira e si è formata una crosticina ma non di sangue..e mi fa male il collo alla parte cervicale ma non forte

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ripeto, la sintomatologia che riporta nell'ultimo post è assolutamente compatibile col trauma subito.
Il senso di svenimento? Potrebbe essere, come Lei stesso dice, paura, sembrerebbe un'ipotesi concreta.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 191XXX

Dottore oggi dovrei ripartire per tornare in Italia. Quando ho preso la botta ero ubriaco e non ricordo neanche come è successo mi ero scordato di dirle questo. La tac di controllo non me la hanno voluta fare. Per voi è normale che ancora oggi ho un peso alla testa e agli occhi e un po di frastornamento sopratutto in mezzo alla gente? E difficoltà di concentrazione? C'è pericolo a prendere l'aereo?

[#8] dopo  
Utente 191XXX

Dottore per favore se può rispondermi se rischio qualcosa a prendere l'aereo per un tratto di 1h e 20m dopo il trauma che ho avuto? Alle 18 ho l'aereo

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la sintomatologia può ritenersi normale dopo un trauma cranico, anche se non si sa bene come sono andate le cose.
Ritengo che non ci siano problemi a prendere l'aereo.

Buon rientro in Italia
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 191XXX

La ringrazio non vedo l' ora di tornare nella città di origine

[#11] dopo  
Utente 191XXX

Ah dottore dimenticavo che io mi sento una pressione interna alla testa e stamattina il dottore mentre mi faceva vedere la tac al centro della testa sono comparsi tre puntini bianchi proprio dove ho preso la botta mi pareva e ha detto che non era nulla ho capito little cioè piccolo ghiandola una cosa del genere...spero non mi stiano facendo prendere l'aereo anche se ho una emorargia...non penso siano stupidi...sto per prendere l'aereo anche se non mi sento bene e ho questa sensazione di pressione interna alla testa che aumenta anche salendo scale

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non vedendo direttamente le immagini non posso sapere cosa è stato riscontrato alla TC, Lei parlava di esito negativo dell'esame.
Quando arriva in Italia si faccia controllare presso un P.S.

Buon viaggio
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente 191XXX

Dottore sono arrivato in Italia e oggi ho effettuato una tac che ha dato i seguenti esiti.
Indagine condotta con apparecchiatura TCMS 64 in regime d'urgenza nelle sole condizioni di base.
Camere ventricolari in asse, non dilatate.
Iperdensità lineariforme lungo la metà dx del ponte di verosimile natura artefattuale.
Non alterazioni densitometriche di significato attuale a carico del tessuto nervoso endocranico in sede sovra-tentoriale.
Con finestra per osso non si repertano evidenti rime fratturative a carico della volta e della base cranica.
Minimo ispessimento mucoso a carico del seno mascellare dx.

Ed ho effettuato anche una radiografia della colonna cervicale con questi esiti.
Non sicuri segni di frattura in atto evidenziabili con i limiti intrinseci della metodica. Conservato l'allineamento metamerico posteriore. Rettificata con tendenza all'inversione (fulcro C4-C5) della fisiologica lordosi cervicale.
Le analisi del sangue risultano nella norma la pressione sanguigna 133/90

Io ho ancora sbandamenti e giramenti di testa. Da cosa secondo lei possano dipendere dopo questi esiti?

[#14] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come ha visto, negli esami effettuati non è stato riscontrato nulla d'importante.
L'attuale sintomatologia può dipendere sempre dal trauma, probabilmente accentuata dall'inversione della fisiologica lordosi cervicale.
Per quest'ultimo problema può essere utile una visita fisiatrica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#15] dopo  
Utente 191XXX

La ringrazio per l'attenzione che mi dedica dottore. Determinati artefatti presenti in questa tac avevano rilevati anche a sofia che comunque riferivano anche lì artefatti. Nulla di grave a quanto pare. Quindi ho avuto un simil colpo di frusta? Questo significa quello che è rilevato nella RX della cervicale?

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, in linea di massima si può assimilare ad un "colpo di frusta"

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 191XXX

Dottore è da stanotte che avverto sintomi strani ed ho paura. Mi sento a parte la nausea ogni minimo sforzo mi brucia la parte superiore del cranio e mi sento debole con occhi che mi bruciano un po e la parte della testa con meno sensibilità. Anche se mi chino in avanti per prendere degli oggetti mi brucia la parte superiore della testa e me la sento piena. Voi dite che due tac possono nascondere qualcosa di grave da verificare con altre metodologie di test? Ho un po' di paura ansia e non mi sento tanto bene.

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con due TC negative a distanza di alcuni giorni ritengo che la sintomatologia che riferisce possa essere di origine ansiosa o causata dalla paura.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 191XXX

Si però non capisco per quale motivo il fare minimi sforzi mi causi delle fitte o bruciori alla testa. O il piegarmi in avanti con la testa in giu mi da senso di pressione e queste fitte. Con continuo senso di debolezza.

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La sintomatologia può anche dipendere dal reperto riscontrato a livello cervicale.
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente 191XXX

Ok dottore la ringrazio della celere risposta e di avermi tranquillizzato. Ho appena preso una tachipirina da mille e un po si è affievolito il fastidio.