Utente 324XXX
Buongiorno Dottori ,

una cortesia, vorrei un Parere su evento negativo capitato la sera di giovedì , a cavallo con venerdi a mezzanotte

ho 44 anni e a volte esagero nel bere, anche se non mi capita spesso lavoro normalmente come informatico.

Mi trovavo in un paese di campagna romagnolo dove il vino è molto buono, da ora di pranzo con un solo toast veloce, ho iniziato con
4 bicchieri di vino rosso, poi dopo un pò di sospensione, tra pomeriggio tra le 3 e le 19 , avrò bevuto 6 o 7 altri bicchieri con anche del bianco frizzante quindi ahime ho mischiato -

ero abbastanza euforico, tipicamente, canticchiavo , poi però attorno le 19 o le 20 , non ricordo, avevo telefono scarico ,
iniziavo a barcollare, era meno desto e a un certo punto non ho più ricordi !

molto probabilmente sono crollato, il sacchetto di souvenir che era con me è stato poi trovato a 10mt , io ero sdraiato su un marciapiede
e mi hanno trovato le forze dell'ordine, attorno le 23.30 , soltanto ... rinvenendomi su questo marciapiede di una via centrale (strano che nessuno abbia provato a svegliarmi prima) , ho detto che mi ricordavo del posto ma che non sapevo perchè mi ero addormentato a parte aver bevuto molto -

mi hanno accompagnato in uno ospedale perchè ,anche se ero sufficientemente lucido , mi girava moltissimo la testa.

in PS flebo , Pantorc e fisioogica per aiutarmi, esami sangue piu o meno normali , ECG normale,
, a parte picco glucosio a 120 , e alcolemia 1.8 e tachicardia a 100 bpm.

ho dormito.

la mattina dimesso, mi girava meno la testa.

La domanda sta qua :

a distanza di 4 giorni , oggi martedì , mi trovo ancora un pò di debolezza, anche se ho mnagiato in questi giorni , un velo di nausea e stordimento ancora presente .anche una cosa strana notata la notte in ospedale o la mattina non so .., ho un polpastrello un pò intorpidito, poco sensibile , dell'anulare destro. è rimasto cosi.

vorrei sapere se ci può stare nella situazione vissuta un postumo così prolungato , or se può apparire insolito.

mi pare che anche la vista a volte sia un poco appannata, meno brillante .

meno attenzione del solito al lavoro, come se fossi ancora dopo solo un giorno di sbornia.

può darsi sia normale, o dovrei dirlo a un Neurologo e farmi visitare ?

Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
non si meravigli di postumi prolungati di un abuso di alcool. Il danno che l'alcool arreca al Sistema Nervoso anche per modiche quantità è un fatto ben noto (può trovare qualcosa anche nelle ultime news di Medicitalia). Esiste una paralisi prevalentemente a carico dell'arto superiore che noi Neurologi chiamiamo "paralisi del Venerdì sera" (giorno notoriamente dedicato all'abuso di alcool). Se il disturbo persiste è proprio il caso di sottoporsi ad una visita neurologica.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it