Utente 456XXX
Salve, ho mal di testa che mi accompagna tutta la giornata. Ho iniziato a soffrire di mal testa giornaliero dal 15 maggio. Non ho preso medicinali e mi sono rivolta al medico di famiglia. Il 20 maggio ho fatto le analisi del sangue e i risultati erano perfetti. Il medico di famiglia mi ha prescritto Difmetre ma non ho avuto risultati, anzi ho notato un peggioramento del sintomo così mi ha consigliato di fare una visita neurologica. Il 9 giugno ho fatto la visita neurologica basata su un colloquio tra me e lo specialista e mi ha prescritto Laroxyl. Ho iniziato con 3 gocce prima di andare a dormire e aumentare di 1 goccia ogni 3 giorni fino ad un massimo di 7 gocce. Sono arrivata a prendere 6 gocce perché avevo sonnolenza e dimendicanza. Più volte non mi rendevo conto di spegnere la sveglia e facevo tardi a lavoro. Ho avuto due casi di mal di stomaco e nausea, dolori forti da non dormire la notte.
Ho preso Laroxyl dal 9 giugno fino al 1 luglio, non ho avuto nessun risultato,continuo ad avere mal di testa tutti i giorni per tutta la giornata.
Potete consigliarmi qualche altro esame o visita da fare?

[#1] dopo  
387816

Cancellato nel 2017
Gentile utente sarebbe opportuno conoscere meglio la sua anamnesi in generale e specifica nella fattispecie per quanto riguarda il problema cefalalgico prima di effettuare una diagnosi e una terapia.Le ricordo che ci sono circa 100 forme di cefalea certamente alcune piu' comuni come la cefalea muscolo-tensiva legata a condizioni di stress o di ansia-depressione,l'emicrania con aura e senza aura,la cefalea a grappolo,le varie forme di nevralgia trigeminale.etc etc.

Quindi la invito ad essere piu' precisa e dettagliata nel fornire i dati anamnestici.

La ringrazio anticipatamente.