Utente 456XXX
Buongiorno, ho 33 anni,descrivo la mia storia, a iniziò maggio hanno iniziato a informicolarmi il mignolo e l'anulare di entrambe le braccia durante la notte per tutte le notti.. ho iniziato a guardare su internet e ho preso una paura tremenda per la SLA.. a metà Maggio ho fatto un elettromiografia alle braccia tutto negativo a parte qualche fascicolazioni al mignolo sx attribuita alla rottura della clavicola di alcuni anni prima.. tutti gli altri muscoli sono ok.. fatto sta che ormai mi era entrata in testa questa malattia e a fine maggio ho visto che mi Sono iniziati a fascicolare 24/24 polpacci e piedi.. più a random per tutto il corpo più spesso spalle e gambe.. allora faccio elettromiografia alle gambe ai primi di giugno e risulta del tutto negativo.. ho fatto 2 visite da due neurologi..uno chiamato neurologo del movimento mi ha detto che le elettromiografie rilevano sofferenze prima ancora dei sintomi anche in muscoli che in teoria sembrano sani, e che capita che una persona abbia un quadro da SLA facendo elettromiografie per altri motivi e che la malattia insorga dopo anni nonostante l'esame eseguito.quindi di stare tranquillo con anche la visita negativa.
L'altro anche lui l'ha esclusa però dice che magari ci rivediamo a settembre per eventuali controlli e la cosa non mi ha tranquillizzato molto..
Quello che volevo sapere io era sapere il vostro parere in merito a queste sue affermazioni..
In più volevo sapere se magari le elettromiografie le ho fatte troppo presto in quanto le ho fatte alle braccia prima che iniziassero le fascicolazioni ai polpacci e alle gambe dopo 10 giorni..??

Le devo ripetere a distanza di tempo secondo voi.. anche la forma bulbare si vede con le elettromiografie agli arti..??

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il formicolio agli arti superiori, soprattutto notturno, è un segno di compressione di un nervo periferico, nel Suo caso dell'ulnare essendo localizzato alle ultime due dita, pertanto non ha nulla a che vedere con la SLA.
Anche le fascicolazioni sono nella stragrande maggioranza dei casi benigne quando non sono associate a deficit dei movimenti.
Inoltre due visite neurologiche negative con due colleghi diversi sono ulteriormente tranquillizzanti.
Curioso e strano che abbia trovato in Rete che le parestesie, cioè i formicolii, siano un sintomo di SLA.
Stia tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 456XXX

Buongiorno dottore e grazie per la risposta
Quindi le visite più le elettromiografie sono abbastanza indicative per escludere tale patologia anche se le elettromiografie le ho fatte a distanza di pochi giorni dall'esordio delle fascicolazioni...??
Oppure devo aspettare qualche mese e ripetere l'esame o è come ha detto la neurologa del movimento che nelle elettromiografie si vedono sofferenze prima ancora dei sintomi..??
Poi basta averla fatta ai 4 arti per escluderla in tutto il corpo..??
Grazie mille dottore

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

inizialmente, in una fase precoce, l'EMG può essere negativa ma, considerate le due visite neurologiche e l'assenza di deficit motori, mi sentirei di tranquillizzarLa.
Oggi la paura di questa malattia è soltanto causata da internet.
Mia esperienza diretta in Rete, in 10 anni di consulenze on line su Medicitalia, delle centinaia di richieste, oserei dire anche migliaia, motivate dalla paura della malattia, nessun caso è risultato patologico in tal senso dopo qualche anno dal consulto.

Cordialmente Le auguro buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 456XXX

Solo un'ultima domanda.. visto che sono ormai più di due mesi che sono in tensione tra ansie e attacchi di panico è normale che io senta sempre i muscoli un po' stanchi e soprattutto nell'ultimo mese quando faccio qualche sforzo il giorno dopo mi duole sempre la mandibola.. è la tensione che gioca questi brutti scherzi..??

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la tensione nervosa e muscolare può sviluppare la sintomatologia che riferisce.
Ha mai affrontato il disturbo d'ansia con uno specialista del settore (psichiatra o psicologo)?

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 456XXX

Sto andando in cura adesso da uno psicologo.. però non è facile stare tranquillo quando hai tutte queste fascicolazioni e debolezze muscolari..
I polpacci che sono i più colpiti si muovono sempre e sono quelli che più spesso mi tirano quando faccio un movimento brusco(e calcoli che gioco a calcio e dovrei essere allenato)..
Ma a due mesi di fascicolazioni ai polpacci però senza nessun deficit motorio importante posso strare tranquillo oppure ci vuole più tempo per capire se siamo a una fase iniziale della malattia..??

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dagli elementi a disposizione in questo consulto, ritengo che possa stare tranquillo riguardo la malattia che teme.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 456XXX

Grazie mille,
Come sempre gentilissimo
Una buona domenica

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona domenica anche a Lei.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 456XXX

Buongiorno dottore,
Le volevo chiedere in merito al fatto che lei mi ha detto che in una fase precoce della malattia le elettromiografie potrebbero dare esito negativo, dopo quanto tempo le dovrei rifare per essere più tranquillo.. un paio di mesi..??

Grazie mille

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

almeno 4 mesi ma con le visite neurologiche negative non c'è motivo di ripetere l'esame.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 456XXX

Quindi se le mie fascicolazioni fossero state patologiche alla visita neurologica il dottore se ne sarebbe accorto subito
Soprattutto visto che è due mesi che le ho

Per cui ha ragione il mio psicologo che dice che io mi ero talmente fissato con questa malattia che ho SOMATIZZATO i sintomi..

Bel guaio

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Infatti, potrebbe essere questo la chiave del problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 456XXX

Buongiorno dottore,
Ieri ho effettuato un l'elettromiografia agli arti inferiori, muscoli esaminati polpacci tibiali e retti femorali.
L'esito è fascicolazioni sporadiche surali con aspetto di fascicolazioni benigne.
Gli altri muscoli esaminati non avevano attività spontanea.. il resto dell'esame è nella norma..
volevo chiederele dottore se è normale che la prima elettromiografia era totalmente negativa e la seconda da invece fascicolazioni ai polpacci o se mi devo preoccupare.. io comunque è due mesi che li sento andare sempre..
Premetto che però prima dell'esame stavolta mi ha fatto fare uno sforzo con i flessori e non so se questo ha influito sull'esame..
Poi si vede dalle elettromiografie se sono benigne o maligne..??
E in base a che risultati sul l'elettromiografia si vede se uno ha la SLA o meno..?? Solo dalle fascicolazioni o anche dai potenziali ecc..??

Grazie mille

[#15] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la diagnosi di SLA è clinica, cioè si fa con la visita neurologica in base ad alcuni segni che vengono riscontrati dal neurologo e in base al racconto del paziente (anamnesi), poi l'EMG serve solo per conferma o meno.
Ovviamente in quest'ultimo esame ci si basa su alcuni parametri che non si limitano solo alle fascicolazioni, fascicolazioni che si possono riscontrare anche in soggetti normali.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente 456XXX

Ok ora è tutto chiaro.. è per questo che la visita neurologica e l'assenza di deficit muscolari importanti sono la cosa che più vale... se io seguivo il percorso visita più eventuale emg il neurologo probabilmente non mi avrebbe nemmeno fatto fare l'emg..
Invece guardando internet ho preso paura e fatto di testa mia peggiorando solo la situazione con ansie che hanno aumentato le fascicolazioni..
Comunque adesso l'elettromiografia di ieri ha confermato solo che ho fascicolazioni benigne e che a distanza di due mesi devo stare sereno in quanto sto ancora giocando a calcio senza problemi..(solo i polpacci affaticati e duri dalla tensione)..

[#17] dopo  
Utente 456XXX

Buongiorno dottore,
Ormai sono 3 mesi che ho queste fascicolazioni continue ai polpacci.. ieri ho iniziato la preparazione a calcio è anche se avevo i polpacci abbastanza induriti ho iniziato lo stesso.. ho fatto tutto l'allenamento e oggi ho i polpacci che li sento tantissimo muoversi più anche le gambe a random..
Dopo 3 mesi posso stare tranquillo oppure ci vuole altro tempo per far sì che queste fascicolazioni non siano nulla di sicuro..

Grazie mille

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente

stia tranquillo, non ci sono segni che lascino pensare una malattia del motoneurone. Lo sforzo fisico può essere un fattore favorente le fascicolazioni.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 456XXX

Quindi secondo lei 3 mesi sono sufficienti per escluderla del tutto..??
Soprattutto col fatto che non ho deficit motori e di forza..??

[#20] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ritengo proprio di sì.

Buon pomeriggio
Dr. Antonio Ferraloro