Utente 456XXX
Salve

Dopo aver passato delle ore con l'emicrania, localizzata quasi esclusivamente sulla tempia destra, mi sono accorto di un segno scuro, di forma allungata, proprio sulla tempia. Ho pensato al sanguinamento di un'eventuale vena, la mia domanda è se questa ipotesi sia possibile e un consulto in generale. Un informazione pertinente potrebbe essere che non soffro di ipertensione, un'altra che da qualche mese ho iniziato a soffrire di fitte sporadiche e momentanee (senza vomito) in un qualunque punto "della testa".

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro giovane,
un'emorragia spontanea a livello sottocutaneo è praticamente impossibile tranne che in casi di gravi disturbi coagulativi. Comunque sottoponga all'osservazione del suo medico di famiglia la lesione cutanea se tuttora persiste. Se la cefalea cui fa riferimento supera la frequenza di 3 episodi al mese, è il caso che venga valutato da un Neurologo ai fini di istituire una terapia appropriata.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it