Utente 482XXX
Buongiorno

Da 7 mesi vivo in Olanda e se vi scrivo è perchè sono davvero preoccupata.
Un mese fa ho avuto delle fitte nella parte alta destra della testa (non mal di testa), ma un dolore interno, poi mi è passato.
Ma da ieri ho di nuovo questo tipo di dolore e stamattina mi son svegliata con il labbro inferiore parte sinistra addormentato e in questo momento ho la sensazione di intorpedimento del viso sempre nella sinistra.
Nove giorni fa ho preso una brutta storta con la conseguenza di una distorsione del terzo grado.
Ieri in ospedale mi hanno fatto un tutore in fibra di vetro che dovrò portare per due settimane e posso muovermi solo con le stampelle.
Non so cosa fare se chiamare un'ambulanza visto che leggendo qua e là
i sintomi che riporto non sono da trascurare.
Mi preoccupano le fitte alla testa ma ancor di più la sensazione di intorpedimento del viso.
Vi ringrazio per i consigli che vorrete darmi.

E.L.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
una sensazione di ridotta sensibilità (ipoestesia) o di alterata sensibilità (parestesia o allodinia) deve sempre essere attentamente valutata se non si tratta di una condizione fugace ma assume carattere persistente. Il mio consiglio è che appena può si rivolga ad un Neurologo che la valuti e le indichi quali indagini diagnostiche effettuare.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 482XXX

Lei mi consiglia di andarci subito?

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Io lo riterrei piuttosto urgente, ma senza pensare al peggio.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 482XXX

Buon pomeriggio
Sono appena tornata dal pronto soccorso.
Oltre ad avermi fatto tutte le analisi del sangue (risultate ottime), mi hanno effettuato unaTAC che risultata negativa.
La neurologa dice che potrebbe essere una forma di emicrania ma che comunque nei prossimi giorni mi chiameranno per effettuare una R.M.
Mi chiedo: l'emicrania porta ad avere questa sensazione di formicolio al labbro inferiore e al viso? (lei dice di si).
C'è da aggiungere che da circa 10 giorni sono quasi sempre a letto per la distorsione della caviglia e che magari questo posizione supina possa avermi infiammato qualche nervo...non so lo dico da ignorante.
La ringrazio della sua disponibilità.
Cordiali saluti