Utente 262XXX
Ieri mi è successa una cosa strana e vorrei esporla a voi perchè mi ha un pò preoccupata visti alcuni farmaci che prendo senza interruzioni.

Già di notte mi sono svegliata alle 5 e poi per ogni ora guardavo l'orologio, convinta fosse già ora di alzarsi. Appena sveglia al buio ho notato un puntino nero nel lenzuolo che dopo poco spariva quindi erano i miei occhima dopo poco il tutto si è risolto e non ci ho fatto caso più di tanto pensando fosse stanchezza visiva (non dormo molto in questo periodo e sto molto al pc). Una volta sveglia la giornata è stata colma di cose da fare e da pensieri che si accalcavano nella mente e così a metà mattinata non so cosa sia successo ma è come se fosse andata in tilt la mia mente: ho avuto una confusione fortissima tutti i pensieri aggrovigliati mi sentivo sopraffatta e non riuscivo a mettere ordine tra i pensieri. gli occhi erano poco vigili non ero proprio al 100% presente dovuto anche alla stanchezza della nottata forse. dalla confusione mentale poi si è aggiunta quella visiva e ogni input esterni, persone che mi parlavano cane rumori musiche ecc mi davano ancor più sensazione di confusione mentale e generale. per cui ho spento tutti i cellulari il pc ho spento la radio ho chiuso la porta e mi sono sdraiata sul letto pensando che con il silenzio e senza fare nulla la mente si sarebbe "sgarbugliata". ho preso anche il frontal 7 gocce che prendo abitualmente. la pressione era 105 di massima quindi nè bassa nè alta; la sensazione è durata per circa mezz'ora forse non è sparita in poco tempo. stavo chamando al medico di base in preda alla preoccupazione anche se da fuori apparivo tranquilla ero spaventata internamente. una volta passata la fase acuta mi è venuta la nausea sono rimasta stordita per tutta la giornata, stanca e con una confusione latente non come quella della mattina.dopo l'episodio della mattina mi sono resa conto di avere movimenti nervosi anche se non volevo, forse perchè ero rimasta scossa, e sentivo tremare le gambe internamente e sempre la sensazione di avere lo sguardo poco presente. La sera mi è venuto lieve mal di testa che è passato quasi subito. Ho fatto le prove neurologiche che mi aveva insegnato un medico tempo fa e non perdo l'equilibrio le braccia sono sensibili come le gambe e l'equilibrio lo tengo.
Dormo poco in questo periodo, in questi giorni ho parecchi pensieri di salute e analisi da fare che dovevo ritirare ieri i cui eventuali esiti mi preoccupavano. C'è anche da dire che prendo lucen 40 e cerazette dal 2016 in modo continuativo senza interruzioni quindi (non ho ciclo) per un'endometriosi e quindi temo che questi sintomi possono esser riconducibili ad un effetto collaterale della pillola ormonale (solo progestinico)o lucen a livello neurologico. prendo anche il frontal da 10 anni che ho aumentato nelle dosi a settembre (21gcc al giorno anzichè 15gcc).

I sintomi riportati possono far pensare a qualcosa di preoccupante o posso stare tranquilla? Non mi era mai capitato prima.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita sembrerebbe di origine ansiosa, da stress, ma poiché a distanza si possono fare solo delle ipotesi è corretto, qualora l'episodio si dovesse ripetere, effettuare una visita neurologica per avere un parere clinico diretto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro