Utente 487XXX
Gentili medici, vorrei avere un consulto per un problema verificatosi qualche giorno fa.. mentre ero in macchina e stavo guidando ho avvertito una forte fitta alla tempia destra e dopo qualche secondo è scomparsa. La sera quando mi sono messa a letto ho sentito un fastidio sempre alla stessa tempia anche se in maniera minore. Adesso sono avvolta dalla paura che ciò posso riaccadere perché a volte avverto questo lieve fastidio. Sono impaurita e molto ansiosa... penso che possano essere cose gravi il che mi spaventa di più. Da cosa può essere causato? Devo preoccuparmi? Ringraziandovi in anticipo un cordiale saluto

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

di solito le fitte dolorose alla testa non orientano verso condizioni importanti o preoccupanti, possono essere di natura nevralgica, di origine cervicale, psicosomatica o configurare quella condizione definita "cefalea trafittiva idiopatica", assolutamente benigna.
Se dovessero persistere si rivolga ad un neurologo esperto in cefalee.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Dottore ,
è stato davvero gentilissimo! Se dovesse persistere mi rivolgerò ad un medico
la ringrazio immensamente ,
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro