Utente 552XXX
Buonasera a tutti, è prima volta che scrivo su questo sito. Però mi capita spesso di leggere alcuni articoli. Ovviamente non voglio con questo sostituire un consulto con uno specialista, anzi, vorrei essere indirizzata. Vorrei parlare di mio padre. Mio padre ha 65 anni. I segni dell’età si fanno sentire, oltre ad una componente caratteriale. È sempre stato un pò strafottente su alcune tematiche, un po’ distratto, sulle sue... negli ultimi mesi, forse dovuto anche a forti delusioni tutti i sintomi si sono accentuati. Fa cose strane, sempre con la testa fra le nuvole, dimentica le cose con troppa frequenza,... ha fatto di recente una rm con scritto: Apprezzabili alcuni focolai di elevato segnale nelle sequenze T2 pesate a carico della sostanza bianca biemisferica compatibili su gliosi su base vascolare. Ectasia degli spazi perivascolari e piccoli esiti ischemici lacunari in sede nucleo-capsulare ventricolare. Questa è la cosa più strana che ho letto... abbiamo prenotato una visita neurologica generale per cercare di capire. Ho paura che sia qualcosa di grave e di degenerativo. Cosa ne dite?

[#1]  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buongiorno a Lei

Brevemente Le consiglio di far visitare suo padre, portando con sè la RM Encefalo, ad uno specialista Neurologo.

Il referto RM che riferisce (ma del quale io non posso vedere le immagini nel contesto di un consulto a distanza) ossia "...gliosi su base vascolare. Ectasia degli spazi perivascolari e piccoli esiti ischemici lacunari in sede nucleo-capsulare ventricolare..." sembrerebbe poter deporre per una sofferenza encefalica su base vascolare.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it