Diplopia

Buongiorno, desidero cortesemente avere un consulto da lei riguardo dei miei sintomi che mi stanno dando un po' di preoccupazione:
Due mesi fa mi sono svegliato ed ho iniziato a zoppicare perché non ho forza nella gamba sinistra ll, non riesco a stare tanto in piedi che inizio a barcollare, ho formicolii persistenti sotto le piante dei piedi, e sensazioni di bagnato sulle gambe come se scorresse acqua sulla pelle. Da una quindicina di giorni al risveglio ho iniziato a vedere doppio, per farla capire se osservo il telefono le immagini, i video e le lettere si sdoppiano ho provato anche avvicinando una penna al volto ed essa man mano che si avvicina più si sdoppia come se fosse una fotocopia della stessa e gli occhi ne vedessero due diverse, questo sdoppiamento si risolve immediatamente coprendo uno dei due occhi. Devo fare a breve una risonanza all encefalo con mezzo di contrasto ho fatto già una tac cerebrale senza MDC ma negativa.. . se fosse stato qualcosa di serio si sarebbe visto già nella tac, pensa che questi sintomi che ormai durano da almeno due mesi in maniera continua siano tipici di qualche determinata patologia grazie mille per la risposta. Saluti
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

il deficit di forza alla gamba sinistra e le varie parestesie sono ancora presenti?
Comunque con una TC encefalica negativa può escludere neoplasie cerebrali in quanto queste per dare la sintomatologia che descrive devono essere di notevoli dimensioni, pertanto ben evidenziabili alla TC.
La RM encefalica prenotata sarebbe preferibile estenderla anche al midollo spinale. Nella parte encefalica, molto utile è pure lo studio mirato delle vie ottiche, considerato il disturbo visivo.
Ritengo che abbia già effettuato una visita neurologica, saprebbe l’esito e cosa Le ha detto il collega?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, allora il neurologo ha rilevato deficit di forza nelle gambe ,diplopia fluttuante mi ha dato del prednisone da assumere per 12 giorni e fare anche il prelievo per anticorpi dell' acetilcolina mi ha segnato solo la risonanza encefalica per la visione doppia quella al midollo no perché l' ho fatta due mesi fa e non ci era nulla. Gentile dottore questo non capisco magari tutto questo possa dipendere da stress anche perché nel giro di due mesi dall' esito negativo della risonanza e probabile che sia cambiato qualcosa? Magari le vibrazioni nelle gambe, la stanchezza eccessiva, la vista doppia i formicolii, il braccio intorpidito e il piede intorpidito siano solo legati al fatto che in questo periodo ho affrontato un periodo di stress... Lo spero tanto
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

per mia forma mentis prima di parlare di stress e di sintomi psicosomatici bisogna escludere altre cause per cui ritengo ampiamente indicata la RM encefalica.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore, quello che non riesco a capire che ho fatto anche la risonanza encefalica due mesi fa ed era negativa può essere che in soli due mesi sia successo qualcosa, mi sembra di capire che sia probabile dato che si e sdoppiata la vista, io mi sforzo pure a fissare con lo sguardo da vicino ma subito l immagine si allarga e ne diventano due poi quello che non capisco cammino male da due mesi e non so perché allora mi avevano detto che era un disturbo neurologico funzionale data la negatività della risonanza al midollo. Però prima delle risonanze i medici parlavano di escludere eventuali patologie demielinizzanti quindi sono di nuovo al punto iniziale, serve ancora per escludere questa cosa. Spero che esca negativa. Grazie mille
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

in effetti la RM encefalica serve per escludere fondamentalmente una malattia demielinizzante ma anche problematiche vascolari.
Comunque una RM encefalica negativa effettuata due mesi fa è un elemento positivo.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok...grazie mille per la sua disponibilità la terrò aggiornato con l' esito della risonanza.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Di nulla.

Può farmi sapere l’esito della RM.

Buona serata

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore ho fatto la risonanza lunedì mi hanno dato solo il CD con le immagini il referto entro sette giorni lavorativi. Ho inserito il CD nel PC e dalla visione dall' alto si intravede una macchia bianca nella parte posteriore a livello occipitale che rimane scorrendo le immagini e normale? Grazie per la risposta
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

certamente, potrebbe essere un foro osseo o altra struttura fisiologica, tranquillo.
Visionare una RM encefalica è già complesso per un addetto ai lavori.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#10]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore dopo un po di tempo la aggiorno della mia situazione, a novembre ho eseguito la rm encefalica e ip risultato e stato negativo... ho effettuato a gennaio una visita dal neurochirurgo per un ernia lombare mi ha detto di continuare ad andare dal neurologo perché alcuni sintomi non dipendono dalla ernia infatti persistono parestesie e problemi di vista e mi ha detto do assumere la vitamina d. Praticamente il piede sinistro e costantemente intorpidito come se fosse stretto in una fascia con formicolii ad entrambi i piedi sotto le piante e da un po di giorni il formicolio e presente a anche al polpaccio della gamba sinistra. Per quando riguarda la vista la diplopia qualche volta ritorna e da un po di tempo vedo sfocato e spesso si appanna la vista a un solo occhio come se avessi una patina bianca. Questa è la mia situazione attuale considerato la negatività della risonanza magnetica ritiene che sia tutta colpa dello stress?
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

la sintomatologia agli arti inferiori in generale potrebbe starci con un ernia lombosacrale, dipende dalle caratteristiche di quest’ultima.
Per quanto riguarda il disturbo visivo, lo stress può essere una causa ma se persiste effettui una visita oculistica.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#12]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore le do un aggiornamento della situazione: dopo che ci vedevo doppio da 10 giorni anche da lontano sullo sguardo a sinistra oltre a immagini in movimento probabilmente a vertigini effettuo la visita oculistica, che non rileva anomalie oculari ma solo deficit di convergenza e mi prescrive gli occhiali da vista per astigmatismo dove ho un deficit di 2 gradi a destra e 1,5 a sinistra, però mi ha detto di tornare per la diplopia perché se c e ancora devo tornare dal neurologo. Prima la diplopia era solo da vicino ora e anche da lontano che e decisamente peggiore perche mi fa venire la nausea per quando riguarda gli arti continuo ad avere formicolii e scosse nei piedi e tremori alle gambe con senso di bagnato...secondo lei posso ritornare a stare bene se nessuno viene a capo del problema parlo anche della vista che a 33 anni mi ritrovo con un presunto deficit di convergenza e se e quello perche devi tornare dal neurologo?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio