Utente
Buonasera, da circa un mese ho un senso di pesantezza al braccio e mano sinistra e al lato sinistro del viso, anche una sensazione strana alla lingua.
Mi sento molto strano e cercando su internet ricorre il termine SLA.
I miei sintomi sono riconducibili all SLA?
Ho molta pura.
Ho fatto una risonanza magnetica all’encefalo qualche mese fa ed è risultata negativa, mentre ad inizio anno ho fatto EMG e ENG e sono risultate nella norma.
Vi chiedo gentilmente di darmi un Vs.
parere

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la sintomatologia riferita non orienta per la sla, tuttavia se dovesse persistere si rivolga ad un neurologo per avere una valutazione diretta del caso.
Perché ha effettuato precedentemente la RM encefalica e l'emg?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Dott. Buongiorno, ho fatto questi esami perché anche l’anno scorso a dicembre ho avuto gli stessi sintomi, sempre sul lato sinistro viso, braccio e mano. Vi chiedo scusa se posso sembrare patetico con le mie dichiarazioni ma inserendo i miei e sintomi sui motori di ricerca, la patologia che esce fuori è la SLA. Ma quali sono i suoi reali sintomi?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il sintomo iniziale è un deficit del movimento, impossibilità a compierlo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Dott. e allora a cosa sono dovuti i miei sintomi? Come scritto nel messaggio precedente, li ho avuti identici l’anno scorso. Possono essere riconducibili ai cambiamenti climatici? O devo seriamente preoccuparmi? Ho prenotato una visita neurologica per mercoledì ma nel frattempo sono davvero preoccupato

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non deve preoccuparsi perché la sintomatologia già si è manifestata un anno fa, la sla non regredisce.
Lei invece è stato un anno libero dai sintomi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno Dott., purtroppo la lontananza non mi permette di recarmi da Lei. Ieri sera non riuscivo a dormire mi mancava l’aria e stamattina ho gli stessi sintomi che le ho denunciato con l’aggiunta di nausea. Dalla sua esperienza potrebbe dirmi cosa mi sta accadendo? Ripeto non hoe e perdita di forza, stamattina per esempio mi fanno male le mani soprattutto il dorso. Lei h ragione, ma purtroppo il mio pensiero cade sempre nella
SLA.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ripeto che la sintomatologia che riferisce (nausea, mancanza d'aria) non ha nulla a che vedere con la SLA.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Buonasera Dottore, ho effettuato una visita Neurologica stasera e la Dottoressa mi ha detto che era tutto nella norma. Volevo farVi una domanda che mi tranquillizzi definitivamente, L’esito negativo dell’Elettromiografia e dell’Elettroneurografia effettuate a febbraio 2019 e le varie visite neurologiche possono escludere la SLA? A distanza di 8 mesi sono esami che vanno rifatti? Grazie mille dottore come sempre

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente, può escludere la sla
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore, ancora una volta ho questi fastidì al braccio sinistro e al lato sinistro del viso. In più ho una sensazione strana su tutto il corpo. Il braccio lo sento pesante. Purtroppo ancora una volta ho letto su internet e mi sono imbattuto nei sintomi del Parkinson. Puoi darmi una suo parere. Grazie

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le Sue potrebbero essere anche sensazioni soggettive, però senza una visita non è possibile dare un parere.
L'ipotesi Parkinson sembra poco probabile.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore e buona domenica, grazie sempre per la sua disponibilità. Quali sono i sintomi del Parkinson? Ho anche un dolore al ginocchio da circa un mese ho fatto una risonanza ed è risultata una sinovite. Ma ciò che mi da più fastidio è la pesantezza al braccio. Se si ricorda ho già fatto visite neurologiche ma tutte nella norma. Ho fatto anche una risonanza magnetica all’encefalo E un Angio RM ma tutto ok. È riscontrabile dalla
Risonanza il morbo di Parkinson???

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la malattia di Parkinson è diagnosticata essenzialmente dalla visita neurologica che se negativa esclude la malattia.

Buona domenica a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Il reflusso gastroesofageo potrebbe essere la causa di questa pesantezza al braccio sinistro? Che tipo di visita bisogna fare per escludere il morbo di Parkinson ?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

no, il reflusso gastroesofageo non è correlato con la sensazione di pesantezza al braccio.
La visita, come Le dicevo nella mia ultima risposta, è quella neurologica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Tutte le visite neurologiche fatte fino ad oggi hanno sempre dato esito negativo. È possibile che tali sintomi arrivino e poi vadano via se si tratta di malattie neurovegetative?

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, non è possibile.
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Buonasera Dottore, purtroppo i sintomi sul lato sinistro del corpo sono sempre presenti, soprattutto braccio e mano sinistra. Ultimamente sono aumentati gli episodi fascicolazioni sparse su tutto il corpo. Tutto questo mi preoccupa e avevo intenzione di rifare Elettromiografia ed Elettroneurografia, Voi cosa ne pensate?

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l’ultima EMG quando l’ha effettuata?
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
Gennaio 2019. Devo rifarli?

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se vuole tranquillizzarsi, dopo più di un anno, potrebbe ripetere l’EMG.
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente
Ok, dottore devo chiederle una cortesia, potrebbe prescrivermi Lei l’elettromiografia e l’elettroneurografia degli arti inferiori e superiori?

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Come faccio a prescriverla io a distanza? Mi dispiace ma non è possibile.

Buona domenica
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
Non mi ha capito, le faccio prescrivere dal mio medico ma ha bisogno della richiesta dello specialista ed è per questo che ho chiesto a Lei,
Può farmi una foto ed inviarla su whatsapp. La prego

[#25] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore può gentilmente esaudire la mia richiesta?

[#26]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è possibile, mi dispiace, non è deontologicamente corretto.
Un esame si prescrive dopo una visita diretta ed in base ad un sospetto diagnostico che possa emergere dalla visita.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro