Fibromialgia e nuove cure

Gentili Dottori,confido possano trovare il tempo di rispondermi,per ma sarebbe davvero importante:vorrei sapere quali sono attualmente i farmaci e le terapie efficaci contro la fibromialgia.Ho sentito parlare di farmaci anti-malarici e nuovi farmaci biologici,ce ne sono di specifici contro la fibromialgia?Ringrazio per l'attenzione e per l'aiuto.Cordiali saluti.
[#1]
Dr. Massimo Muciaccia Neurologo 826 19
Cara Signora,

può descrivere con maggiori dettagli il suo quadro clinico?
Dove è stata formulata la diagnosi di fibromialgia?
Tanti saluti.

DOTT. MASSIMO MUCIACCIA
SPECIALISTA IN NEUROLOGIA
ASL BAT - ASL BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,scusi se sono stata poco precisa,tenterò di essere più esauriente.Da circa un anno,ho dolori articolari e muscolari diffusi,alla schiena(zone cervicali e lombo-sacrali),alle caviglie,ai polsi ed alle mani ed ai piedi,specialmente,inoltre,cambiando posizione da seduta o da coricata,in piedi,ho difficoltà ad assumere la nuova posizione e difficoltà a muovermi e questo è accentuato soprattutto la mattina al risveglio.Il medico di base mi ha consigliato di effettuare esami del sangue nei quali sono risultati positivi gli anticorpi antinucleo immunofluorescenza indiretta ,gli ana e i pattern,gli anticorpi antitireoperossidasi,gli anticorpi antinucleo(IFI)su cellule Hep-2000,il C4,il C1q(Elisa),il paratormone,per quest'ultimo,sospettata una tiroidite,di natura autoimmunitaria,mi sono sottoposta ad un'ecografia alla tiroide dalla quale è emersa la presenza di un nodulo tiroideo benigno.Sono stata dal reumatologo,il quale mi ha spiegato che non essendoci una ves elevata(11)o un fattore reumatoide significativo(7),ed essendo la pcr 0.43,andando per esclusione,nel mio caso si poteva parlare di fibromialgia.L'ipotesi della fibromialgia,era stata fatta anche dal medico di base,che voleva ricevere una conferma dal collega specialista.Così,mi sono stati prescritto di assumere,periodicamente,dosi elevate di medrol,deltacortene,plaquemil,seractil e vari antinfiammatori a base di nimesulide,diclofenac,ketoprofene.Ho provato vari integratori a base di potassio,magnesio,contro crampi e stanchezza muscolare,glucosamina,artiglio del diavolo,condroitina,vitamina c e collagene,tipo no-dol o dolenil.Solo che ho giovamenti minimi,quando assumo farmaci ed integratori e se smetto,la situazione ritorna allo stato precedente.Mi sembra di aver capito che questi farmaci ed integratori,non sono curativi,sono palliativi.Sto tentando di documentarmi,vorrei,non guarire,perchè ho letto che non è possibile,bensì stare un pò meglio,e non dover prendere farmaci troppo nocivi e poco utili.Ho letto di farmaci biologici o di anti-depressivi usati per i malati di fibromialgia.Riassumendo,posso scriverLe che,da un anno a questa parte,sono al 30% delle mie energie e possibilità fisiche,pur non avendo cambiato abitudini o stile di vita e facendo appello alla mia forza di volontà.So che la situazione potrebbe diventare peggiore,vorrei tamponare,possibilmente.La ringrazio per la Sua attenzione e per la Sua pazienza.Cordiali saluti.G.Giffoni
[#3]
Dr. Massimo Muciaccia Neurologo 826 19
Cara Signora,

la diagnosi di fibromialgia non è semplice e richiede la valutazione complessiva del quadro clinico e la rilevazione di almeno 11 tender points in particolari aree del corpo. Per quanto riguarda le terapie, è importante individuare un trattamento personalizzato in base alla sintomatologia prevalente del singolo soggetto; molto utilizzati sono gli inibitori della ricaptazione di serotonina e noradrenalina nonchè ansiolitici, miorilassanti, FANS ed alcuni farmaci attivi sul dolore neuropatico. In alcuni soggetti inoltre possono risultare utili integratori a base di erbe medicinali, sali di magnesio, S-adenosilmetionina, complesso vitaminico B, vitamina D3. Inoltre la melatonina può favorire il miglioramento del ciclo sonno-veglia, spesso disturbato in pazienti affetti da fibromialgia. Infine una moderata attività sportiva (ad es. jogging o nuoto) possono determinare un miglioramento della sintomatologia.
Cordiali saluti ed auguri.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore,La ringrazio infinitamente per la completezza,la chiarezza e la precisione della Sua cortese risposta.Cordiali saluti.G.Giffoni

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test