Utente
Salve ho 34 anni, nessuna malattia!! Scrivo questo post perche inizio ad essere molto preoccupata, da 1 anno circa soffro di mioclonie, appena vado per addormentarmi, le mie gambe iniziano a scattare da sole, anche violentemente, si alzano di parecchi cm dal letto, tutto questo viene preceduto da una sorta di formicolio che poi sfocia in ripetuti scatti involontari a distanza di 5 minuti dall altro che mi procurano anche dolore a volte... va avanti anche per un ora, questo ormai accade quasi ogni notte, il problema sta iniziando ad essere insostenibile, non riesco ad addormentarmi, e al risveglio le mie gambe sono indolenzite! Da cosa può essere dovuto?! Può essere qualcosa di grave?!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

potrebbe trattarsi di un mioclono notturno, sonno-correlato, che tipicamente si manifesta durante la fase dell’addormentamento.
Questo mioclono non è considerato patologico, anzi per distinguerlo da questo, spesso viene definito "mioclono fisiologico notturno".
Ovviamente questa è solo un’ipotesi a distanza.
Considerato che il disturbo è frequente e persiste da circa un anno, il consiglio che Le posso dare è rivolgersi ad un centro di medicina del sonno dove verrà approfondito il problema anche con esami diagnostici strumentali.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro