Utente
Scusate ma nn mi fa aprire il mio vecchio consulto.
Vi riassumo: 1 anno fa preciso, formicolio agli arti inferiori.
Fatto elettromiografia (sofferenza muscolare neurogena nei miomeri l5), potenziali evocati (negativi), rm lombosacrale (protrusione l4/l5, l5/s1).
Secondo il neurologo nn potevano essere dati da queste sofferenze, secondo la fisiatra si.
Preso miorilassanti e 20 gg di fisioterapia posturale.
Ora sono tornati, solo gamba sinistra dal ginocchio in giù e oggi si è aggiunto un fastidio agli occhi, li sento pesanti e come se gli oggetti dovessi metterli a fuoco, come se mancassi di concentrazione quando guardò qualcosa...sono molto in ansia...sono terrorizzata, mi riaffaccio dal neurologo o posso mettermi tranquilla con gli esami fatti lo scorso anno?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

i formicolii sono continuativi (anche la notte) o intermittenti?
Il neurologo, escludendo le protrusioni come causa, quale diagnosi ha fatto?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Sinceramente non so risponderle per la notte....quando cammino sembrano meno....il neurologo dopo gli evocati mi ha liquidata con una cura di pineal tens

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
"mi ha liquidata con una cura di pineal tens" che mi pare ha fatto regredire i formicolii.
Adesso veda il decorso, se dovessero persistere si rivolga inizialmente al medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Mi rispondesse....ma mi toccherà di nuovo fare tutto il percorso evocati elettromiografia rm etc etc anche dopo un anno ?? Grazie, lei è sempre così disponibile

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Penso proprio di no, al massimo una visita neurologica.
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Settimana prossima avrò visita oculistica, il neurologo purtroppo non ci sarà per 20 giorni. Ma avendo fatto gli evocati un anno fa, posso stare tranquilla? Questo problema agli occhi mi sta facendo uscire fuori di senno.

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Da quanto scrive, il disturbo agli occhi rende poco probabile una causa demielinizzante, penso sia questa la Sua paura.
Bene, faccia la visita oculistica e mi faccia sapere l’esito.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Effettuata tac al nervo ottico e controllo di routine è tutto ok. Il neurologo ha ipotizzato carenza di vitamina d, effettuerò analisi del sangue e un elettromiografia per presunta spasmofilia. Mi auguro di poter chiudere qui il cerchio . Grazie mille dottore per la sua disponibilità.

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

bene, segua le indicazioni del neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno, volevo aggiornarla. Purtroppo il formicolio gamba sinistra dal ginocchio al piede c è ancora dopo un mese. Ho effettuato elettromiografia per probabile spasmofilia risultata negativa. Il
Neurologo mi ha consigliato di assumere del pea e della vitamina d. A differenza dello scorso anno ho fatto solo 10 gg di fisioterapia demotivata dal fatto che secondo il neurologo non può essere la sofferenza neurogena in l5 (protrusione)a potermi dare questi sintomi. Non so che fare più, non ci sto dormendo più la notte...

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

il pineal tens la prima volta ha fatto regredire la sintomatologia?
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
L anno scorso si, quest anno L ho ripreso a inizio sintomatologia 1 al giorno per 14 gg (Seguendo la terapia dello scorso anno,1 al giorno per 14 gg)ma non ho avuto benefici. Adesso per un mese mi ha dato peamag e vitamina d

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Continui la terapia che ha iniziato, alla fine poi vedremo quali risultati verranno raggiunti.
Le ricordo che 14 giorni di pineal tens sono insufficienti, almeno si dovrebbe assumere per 28 giorni (urna confezione di cpr) ma prima finisca la terapia in atto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Speriamo bene, non mi capacito del fatto che sia solo una gamba dal ginocchio in giù e in qualsiasi momento della giornata senza particolari carichi o movimenti