Esistono farmaci contro la nausea che non abbiano tra gli effetti, il parkinsonismo?

Salve,

avendo nausea indotta da stati ansiosi, mi è stato prescritto il Levopraid.

Mi da ansia il fatto che tra gli effetti ci sia il parkinsonismo: vorrei sapere, esistono farmaci contro nausea e vomito che non abbiano simili effetti collaterali?


Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

esistono vari prodotti, di cui molti integratori, che si possono utilizzare nei casi di nausea. Da questa postazione però non è possibile consigliarli, è vietato, deve parlarne col medico curante. Il loro utilizzo dipende anche dalla causa che l’ha determinata.
Il levopraid è tra i più efficaci soprattutto nelle nausee indotte da ansia. Affinché si manifestino gli effetti extrapiramidali (Parkinsonismo) è necessario un accumulo del farmaco, accumulo che dipende essenzialmente dal dosaggio e dal periodo di assunzione, più lungo è il periodo di assunzione, soprattutto ad alti dosaggi, più aumentano le probabilità che possano insorgere sintomi extrapiramidali.
Per l’indicazione "nausea" il dosaggio prescritto è basso.
Nella mia lunga esperienza ho visto pochissimi casi di questo tipo, senza escludere comunque che possano insorgere, ripeto. soprattutto alle condizione di cui sopra.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.

A me è stato prescritto per l'ansia, per somatizzazione dell'ansia che si presenta sempre sotto forma di nausea e conati di vomito.
Ma il parkinsonismo, se si dovesse presentare, è uno stato sintomatico temporaneo o può essere permanente?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Utente,

eventuali effetti extrapiramidali sono quasi sempre reversibili dopo la sospensione del farmaco.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio