Utente
Gentili dottori, sono una ragazza di 25 anni e sono molto preoccupata per la mia salute sessuale.
Sono in cura da quattro anni per una depressione reattiva insorta dopo diagnosi di sclerosi multipla, sono stata trattata con efexor 150mg e remeron 15mg, sono stata bene per circa 2 anni ma adesso sono ricomparsi pensieri ossessivi.
Il mio psichiatra ha preferito farmi cambiare l’efexor con il fevarin, che attualmente assumo in dosaggio 150mg di sera insieme al remeron15mg.
Sono subentrati negli ultimi 3 giorni sintomi molto preoccupanti, oltre la sonnolenza diurna con la quale sto facendo i conti, mi ritrovo totalmente priva di desiderio sessuale e con incapacità nel provare piacere, noto proprio una ridotta sensibilità al tatto nella regione genitale.
Sono molto preoccupata poiché con l’efexor non avevo avuto questo strano effetto collaterale.
Il mio psichiatra mi ha suggerito di abbassare il fevarin 100mg e e alzare il remeron a 30mg, ma sto subendo continui cambiamenti di terapia nel giro di pochi giorni, e il mio umore ne risente molto.
Questo effetto collaterale passerà oppure devo considerarlo permanente?
Sono molto giovane e non vorrei mai che la mia sessualità fosse compromessa per sempre.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

questi effetti a livello sessuale non sono rari a manifestarsi con questa tipologia di farmaci, solitamente persistono per tutto il periodo di assunzione ma alla sospensione quasi sempre regrediscono.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la sua risposta, credo che continuerò a seguire la terapia , perché la sintomatologia ossessiva sembra essere abbastanza diminuita ed attualmente i benefici sulle ossessioni sono superiori rispetto all’effetto collaterale sulla libido. Ci sono anche casi in cui la libido viene compromessa irreversibilmente ? Siccome ho già utilizzato efexor e diminuendone il dosaggio ho subito notato una ripresa della libido , secondo lei anche per il fevarin ho buone probabilità di ritornare ad una condizione di normalitá?

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

certamente, nella la stragrande maggioranza dei casi il problema sessuale regredisce totalmente dopo la sospensione della terapia.
Viene riportato qualche raro caso in cui questo non succede ma non è ancora ben chiaro se sia un problema psicologico o dovuto al farmaco.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta repentina , cercherò di seguire la terapia senza focalizzarmi troppo su questi sintomi.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, continui la terapia tranquillamente.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro