Pseudovertigini e movimenti involontari testa?

Gentili Dottori,
sono una ragazza di 21 anni e sono molto ipocondriaca.
A breve inizierò un percorso con uno psicologo.
Vi scrivo perché da un po’ di tempo avverto delle sensazioni di pseudovertigini, le quali non sono continue e vanno a periodi, così come la sensazione di sbandamento.
La sensazione di sbandamento è quasi del tutto sparita, ma io sono molto preoccupata.
A volte mi sembra di avvertire dei movimenti involontari alla testa e sento i battiti del cuore su collo e nuca quando sono stesa, ma anche questo non sempre.
Questa specie di movimenti involontari non capisco se si notano all’esterno, mw io ho molta paura che si tratti di crisi epilettiche dovute a qualche patologia al cervello.
Sono molto ansiosa e preoccupata, che cosa potrebbe essere?
Ho molta paura, spero che qualcuno possa rispondermi.
Un cordiale saluto e grazie per l’attenzione.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Gentile Ragazza,

non vedo nessun elemento che possa fare pensare un’epilessia o un problema al cervello.
La Sua è una condizione ansiosa, affronti il problema altrimenti sarà difficile venirne fuori spontaneamente.
Postando qui non risolve il problema, ha avuto già i consigli su come procedere.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto Dottore. Ha assolutamente ragione sulla componente ansiosa. La cosa che mi preoccupa sono appunto questi movimenti involontari, che cosa potrebbero essere?
Mi scuso molto per il disturbo Dottore.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore aggiungo che prima ero stesa a letto e sentivo come il sangue circolare in tutto il corpo. Mentre mi stavo per addormentare, il mio corpo ha fatto una specie di scatto’, come se per un attimo pensassi di cadere nel vuoto. Sono molto preoccupata. Lo so che sono un soggetto ansioso ma ho paura che i medici (non lei direttamente perché non mi permetterei MAI data la sua professionalità sempre dimostratami), non tengano in considerazione i miei sintomi perché io li sento davvero! Spero che mi possa aiutare. La ringrazio molto.
[#4]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Sono sintomi ansiosi.
I presunti movimenti involontari vengono notati dagli altri?

Dr. Antonio Ferraloro

[#5]
dopo
Utente
Utente
Non ho avuto modo di chiederlo a qualcuno. Ora mi sono fatta due video e nel mentre ho avvertito questi sintomi, i quali però non sembrano essere evidenti nei video. Che cosa potrebbe essere Dottore?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottore ho rifatto altri video e questi movimenti non sembrano essere evidenti. Sono sensazioni che avverto dietro la nuca. Sono molto preoccupata, cosa dovrei fare?
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Sono solo sintomi ansiosi, è l’ansia che deve curare altrimenti insorgeranno sempre nuovi sintomi.
Il consulto può ritenersi concluso.

Buone feste

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore la ringrazio molto. Lei crede che sia sufficiente un percorso con uno psicologo?
Domattina prenderò un appuntamento e se vorrà, la aggiornerò sul modo in cui mi sentirò.
Le auguro buone feste e mi scuso di nuovo per il disturbo.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Dottore so che ha già risposto a diversi quesiti ma la prego di rispondere a quest’ultimo. Davvero, la prego. Ho provato a stare in piedi con le gambe unite e guardarmi davanti allo specchio e ho notato delle leggere oscillazioni. Sono molto preoccupata, la prego di aiutarmi. Ho solo bisogno di sapere questa cosa qui, non la disturbo più.
[#10]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Le ho già detto che sono sintomi ansiosi.

Dr. Antonio Ferraloro

[#11]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dottore, mi scusi se mi permetto di disturbarLa nuovamente. Spero che mi risponderà. Le scrivo perché oggi mi è capitato, per un po’ di tempo, di sentire una sensazione di calore sopra il labbro superiore a sinistra. Non proprio il labbro, ma un po’ sopra. È la terza volta che mi succede e questo sintomo regredisce da solo. Inoltre, a volte, sento una pressione al naso. Che cosa potrebbe essere? Mi dovrei preoccupare?
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Vedi risposta #7

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione Dottore. Anche sentire il battito dietro la nuca da sdraiati è sintomo ansioso? La ringrazio molto.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Dottor Ferraloro mi scusi infinitamente per il disturbo e mi scusi se scrivo sotto un post vecchio, ma sono preoccupatissima.


Sono una ragazza di 21 anni e sono ipocondriaca, giovedì andrò dallo psicologo.

Oltre a diversi sintomi ansiosi, quali pseudovertigini, sentirsi in barca, sensazione di battiti nel corpo e a volte tremori interni, ho un altro sintomo che mi preoccupa molto.

Mi capita di sentire dei lievi mancamenti, come una specie di senso di svenimento, ma non sono mai svenuta.

Queste sensazioni durano davvero pochissimi secondi, spesso anche solo 3/5 secondi.

Non avverto odori strani né niente, ma ho davvero paura.

Potrebbe essere epilessia?

Dovrei effettuare una visita neurologica?


Alterno giorni in cui ho paura per il mio cuore e giorni in cui ho paura di malattie neurologiche, quindi so che la componente ansiosa è molto presente.

La prego di non sottovalutare i miei sintomi solo perché sono ansiosa.

Sono preoccupatissima.

Inoltre, da ciò che ricordo, queste sensazioni le avverto solo quando sono seduta o stesa, mai in piedi.


Grazie per la disponibilità, spero che possa tranquillizzarmi.

La ringrazio molto.

Cordiali saluti.
[#15]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Cara Ragazza,

ciò che scrive non ha nulla a che vedere con l’epilessia, anche in questo caso ritengo che possa essere una sensazione di origine ansiosa.
Cosa Le avevo detto precedentemente? Se non si cura insorgeranno nuovi sintomi....avrei preferito sbagliare....

Dr. Antonio Ferraloro

[#16]
dopo
Utente
Utente
Dottore lo so, mi scusi davvero tanto. È che in questi momenti davvero mi spavento e penso al peggio. Non ritiene quindi necessario un EEG? Stavo addirittura pensando di prenotarlo in regime privato.
Ho sentito il mio medico curante, il quale mi ha consigliato di assumere biochetasi e giovedì mi recherò da lui e mi prescriverà gli esami del sangue. Lei che ne pensa?
Quando avverto questi sintomi, sono comunque cosciente. È possibile che sia l’ansia a crearmi tutto questo?
Giovedì ho la prima seduta dalla psicologa, spero mi aiuti.
La ringrazio molto, spero che mi risponderà.
[#17]
dopo
Utente
Utente
Dottore la prego di rispondere a un’ultima cosa: mi capita di avere fastidi alle orecchie, o dolore o pressione. Sempre ansia? Mi scusi davvero, ma se mi risponderà davvero mi metterò il cuore in pace.
[#18]
dopo
Utente
Utente
Dottore La prego di rispondermi, solo così mi tranquillizzo.
Cordialmente
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Lei così non si tranquillizza, cronicizza solo il problema, infatti in passato l’avevo già tranquillizzata più volte ma, come vede, non è servito a nulla.
Più la rassicuro e più si prolungherà il problema.
Lei deve solo curarsi.

Dr. Antonio Ferraloro

[#20]
dopo
Utente
Utente
Dottore io voglio solo essere sicura di non avere nulla a livello neurologico. Su questo posso essere sicura? Non la disturbo più, vorrei solo una rassicurazione su questo aspetto.
Inizio a curarmi da giovedì, La ringrazio. Quindi, è solo ansia?
[#21]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,7k 2k 23
Certamente, non ha nulla di neurologico.
Consulto chiuso.

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio