Utente 511XXX
Salve, mia figlia di 8 anni da un paio di mesi lamenta frequenti mal di pancia la sera appena si mette a letto. Non riuscendo ad addormentarsi piange e si lamenta di questo dolore. Abbiamo fatto analisi del sangue e feci per escludere infezioni, per la pediatra non ci sono problemi fisici ma forse è ansia generalizzata. Siamo andati un paio di sedute da uno psicologo, sta valutando e la prossima volta ci spiegherà le sue conclusioni e spero una soluzione. Se davvero fosse un forte stato ansioso qual'è il percorso da seguire? Sarebbe meglio rivolgersi ad un neuropsichiatra infantile?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Ronzani

28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MORLUPO (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile Signora, da come viene descritta la cosa, potrebbe trattarsi di una condizione di ansia, probabilmente legata al particolare momento di passare dallo stato di veglia quello di sonno. Il mal di pancia potrebbe essere una semplice somatizzazione del sintomo, situazione tutt'altro che rara in tali contesti. Per affrontare la cosa potrebbe rivolgersi ad uno psicoterapeuta ben ferrato sui problemi di attaccamento. Tenga però presente che a questa età è necessario coinvolgere nel processo terapeutico sia la bambina che i genitori, eventualmente utilizzando una co-terapia, ossia un terapeuta che segue la bambina ed uno che segue i genitori.
Cordiali Saluti

dr Giovanni Ronzani