Utente 167XXX
Salve gentili dottori,sono una donna di 53 anni e già da tempo mi capita di cadere perchè improvvisamente mi sento mancare le gambe,non riesco a salire le scale nè su una sedia, spesso di notte mi vengono i crampi ai polpacci ed agli alluci.Non riesco a piegarmi e a rialzarmi dritta sulle gambe.Spesso ho mal di schiena e non riesco a dormire.Qualche volta invece,stando sdraiata mi viene voglia di muovere le gambe e fare esercizio.Non riesco neppure a pedalare sulla ciclette.Sono anche un pò in sovrappeso ed una fumatrice.Da qualche anno spesso mi sento le orecchie chiuse e mi capita di camminare come stordita.Ho fatto una TC lombo-sacrale(senza MDC; L1-sacro;ricostruzioni MPR e 3D)ed il referto dice:
Riduzione della fisiologica lordosi
Note di spondilosi,ipertrofia dei massicci articolari
Piccola protrusione discale posteriore diffusa nel canale a L4-L5 e a L5-S1,livello al quale il disco presenta modesti fenomeni degenerativi e modico decremento in altezza.
Conservata morfodensitometria dei rimanenti dischi intersomatici.
RA: calcificazioni aorto-iliache.Di cosa si tratta?esiste una cura?è collegato alla mancanza che ho nelle gambe?Perfavore rispondetemi,e scusatemi per le troppe domande,ma più accertamenti faccio,più sono preoccupata.Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
I reperti indicano la presenza di lieve osteoartrosi, anche detta artrite.
I reperti descritti sono difficilmente correlabili con la sintomatologia da Lei descritta e senza dubbio non c'è correlazione con la sensazione di stordimento e di "orecchie chiuse".
Dr. Eytan Raz