Utente 383XXX
salve,vorrei se possibile dei consigli per mio padre,il quale da alcuni giorni sta soffrendo con dolori indicibili alla gamba sinistra,il dolore parte dalla zona lombare irradiandosi a tutta la gamba con prevalenza dal ginocchio alla caviglia,sono state fatte punture di analgesici ed antiinffiamatori ma senza risultato.il giorno 07/08/ha eseguito tac lombo-sacrale,ed oggi 09/08 ririrando il referto ha evidenziato il seguente esito:Esame eseguito per lo studio degli ultimi tre spazi intersomatici del rachide lombo-sacrale.in l3/l4 disk bulging ad ampio raggio che impronta lievemente la superficie anteriore del sacco durale ed impegna i tratti preforaminali del canale vertebrale.in l4/l5 è presnte un'ernia discale intraforaminale sn,estrusa e migrata in direzione craniale lungo il canale radicolare della radice l3sn.in l5/s1 franca degnerazione discale con vacuum disk profusione discale posteriore ad ampio raggio che impronta lievemente il sacco durale.stenosi foraminale secondaria all'ipertrofia degenerativo-artrosica dei massicci articolari ed alla prseenza di osteofiti intraforaminali.canale vertbrale di normali dimensioni.aggiungo mio padre ha 83 anni,soffre di ipertensione tenuta sotto controllo farmacologico,nel 1990 operato alla testa per ictus emorragico,sta prendendo cardioaspirina,non vorrei che con ifarmaci che ha assunto in questi giorni che presumibilmente dovrà ancora assumere si scatenasse qualcosa a livello circolatorio o non so che altro.io vorrei appunto se possibile qualche consiglio sulle terapie da seguire,se necessita di intervento chirurgico,se opportuno visti i suoi trascorsi,se opportuni blocchi antalgici,o altro.ps una volta o due a settimana va a divertirsi con i suoi amici giocando a ruzzolone,che andrebbe bene per il fatto che fà lunghe camminate all'aria aperta ma ogni tot metri va lanciata questa ruzzzola che pesa circa due chili facendo uno sforzo notevole sul braccio principalmente e gambe perchè dev mettersi in posizione pigato per tirare.ringraziandovi anticipitamente,saluti elisabetta

[#1] dopo  
Dr. Francesco Peruzzi

32% attività
0% attualità
12% socialità
MONSELICE (PD)
CADONEGHE (PD)
PADOVA (PD)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Signora, il referto della TC descrive un'ernia discale, degenrazione di un altro disco, restringimento del canale vertebrale, alterazioni artrosiche. Tutto questo sembra giustificare i dolori che il padre lamenta. Considerati età e problemi generali, mi sembra che sarà opportuno farlo vedere da un fisiatra, per terapia farmacologica e riabilitativa e consigli sulle attività da fare e non fare. Cordialmente dott. F. Peruzzi
Dr. Francesco Peruzzi