Utente 741XXX
Buon giorno
A causa di una cefalea mi ( Quando sto a pc) mi è stata prescritta una "RM Encefalica e Angio Rm distretto vascolare intracranico".
Mi sono informato e dovrei fare un esame del sangue della creatinina, perchè l'Angio Rm è con il mezzo di contrasto. Come si svolge? Mi verrà iniettato tramite una puntura nella testa??? Ho po' di paura perchè ho letto che già il liquido di contrasto è una cosa tutt'altro che bella, poi nella testa...
Ho sentito inoltre che studi recenti hanno messo in luce come ci sia una reazione fra il gadolinio e una sclerosi progressiva genreralizzata.Oltre a sintomi come prurito ecc
Ne vale la pena? Se facessi solo la risonanza encefalica cosa non si vedrebbe?
Cordiali saluti Luca

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signor Luca,
non l'ho visitata e quindi non posso esprimere giudizi molto obiettivi, ma mi consenta delle precisazioni.
Per una banale cefalea, verosimilmente muscolotensiva, chi Le ha prescritto un esame così specialistico?
Qual'è il sospetto diagnostico?
Se non è stato un neurochirurgo o un neurologo a prescriverLe tale esame, eviti di farlo fino a quando non ha consultato lo specialista idoneo.
Per quanto riguarda il contrasto, il gadolinio viene iniettato in una vena del braccio (come una fleboclisi) e le complicanze o le controinicazioni sono rarissime.
Mi faccia sapere!
Cordialità
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano