Utente 115XXX
BUONASERA,
oggi ho ritirato la RM ENCEFALO E TRONCO ENCEFALITICO della mia mamma (anni 75) consigliata dall'otorino poiché ha problemi di infiammazione e udito ad un orecchio e questa è stata la risposta:
"Si documentano alcune piccole focali aree di alterato segnale, della sostanza bianca profonda biemisferica, maggiormente evidenziabili nelle sequenze a TR lungo in regione frontale bilaterale e in sede fronto-insulare a destra; le stesse risultano riconducibili ad esiti gliotici su base cerebrovascolare.
Non si evidenziano alterazioni di segnale compatibili con lesioni ischemiche in fase acuta.
Strutture nervose della linea mediana in asse.
Spazi liquorali intra e extracerebrali di ampiezza modicamente incrementata e congrui con l'età.
Si segnala modica quota di materiale infiammatorio nel seno mascellare di destra."
Devo proccuparmi per un eventuale ischemia o patologie similari?
Faccio presente che mia madre soffre di pressione alta che tiene sotto controllo con dei farmaci (ma non sempre vi riesce).
C'è qualche cura per tenere la cosa sotto controllo?
Resto in attesa in una vs. sollecita risposta e intanto ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

probabilmente la Mamma ha avuto in passato delle piccole ischemie passate inosservate, forse causate da possibili rialzi pressori.
Oltre la pressione arteriosa deve tenere sotto controllo glicemia, colesterolo e trigliceridi.
Il repero riscontrato è comunque frequente all'età della Mamma.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 115XXX

Grazie tante Dottore, la mia mamma in qst giorni ha eseguito un holter pressorio di cui non abbiamo ancora il referto.
Le faró fare anche gli altri esami che mi ha consigliato.
Di nuovo grazie per la Sua disponibilità.