Utente 109XXX
Una mia assistita (sono un Avvocato) lamenta dolori alla testa, incontinenza urinaria, disturbi al visus ed alle orecchie e perdita di equilibrio, perdita di acqua con presenza di glucosio dal secreto nasale e dalle orecchie, a seguito di un trauma cranico.
Si è sottoposta ad innumerevoli esami radiografici nei quali i radiologi hanno refertato l'assenza di lesioni osteo fratturative.
La mia assistita dice (in quanto riferitoLe da altri specialisti in neurologia/neurochirurgia), che tali lesioni emergono invece evidenti nelle immagini radiografiche.
Non riesco a capire, o meglio a provare, se si è di fronte ad un grave errore diagnostico o meno (i pareri sono in stridente contrasto).
A quanto mi riferisce la mia assistita ciò che dicono i radiologi nel referto è legge, quindi gli altri specialisti di fronte da un referto radiologico negativo non hanno voce in capitolo.
Io non sono, naturalmente, un esperto, e vorrei sottoporre la mia assistita ad un nuovo esame completo onde giungere ad una definizione della questione, ovvero ottenere un referto esaustivo con allegate immagini complete del cranio.
Mi potrebbe indicare un centro super specializzato in materia, super partes (ovvero immune da condizionamenti di sorta), anche all'estero, onde indirizzare la mia assistita?.
Voi siete in grado di analizzare le immagini radiografiche (la mia assistita ha un cd pieno di immagini)?
Attendo Vs. cortesi notizie.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Sacchelli

24% attività
0% attualità
8% socialità
PARMA (PR)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Gentile Avvocato ,
il quadro della Sua assistita è molto vago più che dal punto di vista neuroradiologico ( dovrei visionare le lastre ) dal punto di vista clinico, mi rendo disponibilite alla valutazione del caso ed a indicarLe se necessario eventuali accertamenti.

Cordiali Saluti
Dr. ALESSANDRO SACCHELLI

[#2] dopo  
Dr. Claudio Pedicelli

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile utente, il referto radiologico, come dice anche il nome, è l'unico ad avere ufficialità medicolegale e nessun altro specialista, oltre al radiologo, è autorizzato a darlo.
Perché non si fa fare una consulenza sulle immagini della paziente da un neuroradiologo? ( non è la mia specialità).
Cordiali saluti
Dott. Claudio pedicelli
Specialista in Radiologia
Ecografia