Utente 161XXX
Salve scrivo da' parte di mio padre. Tre anni fa' e' stato cinvolto in un incendio e ha riportato ustioni di terzo grado agli arti inferiori.Da diverso tempo lamenta agli occhi rossore bruciore e senzazioni di corpi estraneo, e deficit da' vicino.L oculista ci ha detto che potrebbe perdere la vista. E ci ha consigliato di prendere altri pareri. Esame biomicroscopico simblefaron cicatrizziale con assenza dei fornici inferiori. pseudoesfoliatio capsulare a sinistra. Fundus :modesta distrofia a destra. C e' un rimedio per questa prognosi?C e' una cura?Esattamente cosa signica? Vi rngrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mia giovane amixa
significa che ci sono cicatrici tra palpebra e congiuntiva
la il cristallino si sta deteriorando...
la disttrofia al fundus è maculare ?'

insomma ci sono 3 problemi da affrontare e risolvere
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 161XXX

Salve professore, nella diagnosi cè scritto solo Fundus modesta distrofia a destra . Quindi è vero che rischia la cecità? Come si possono affrontare questi 3 problemi solo chirurgicamente? ho provato a cercare qualcosa su internet in merito a quello che ha mio padre ma non ho trovato quasi niente,la situazione è tanto grave secondo lei?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
no
con calma aggiustiamo tutto...
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333