Utente 189XXX
Buon giorno, ho 51 anni, e sono portatore della dustrofia di Groenouw, ereditata da mia madre. Ho fatto un primo trapianto di cornea all' occhio sx nel 1993, poi dopo alcuni interventi con il laser per ridurre l' astigmatismo, ho ripetuto il trapianto nel 2003, sempre per problemi di forte astigmatismo. Attualmente la situazione è di nuovo critica, con un forte astigmatismo irregolare e pieghe profonde nella cornea. L' occhio dx invece non è stato mai toccato. Il visus attuale è di 5/6 decimi a sx, e 6/7 decimi a dx, ovviamente con correzione. Attualmente la correzione è con occhiali alternati a lenti a contatto, ma non sono soddisfatto, perchè lentamente le cose continuano a peggiorare. Cosa mi consigliate di fare? E' consigliabile un nuovo trapianto? grazie Serafino

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,il suo caso va valutato attentamente con visita approfondita, il visus che riferisce mi pare ancora accettabile e consente in linea di massima un atteggiamento di aspettativa, ma questo deve stabilirlo insieme al suo oculista.
cordialmente
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo