Utente 162XXX
mi rivolgo a voi, per chiedervi un parere; io ho miopia ed astigmatismo e quindi porto gli occhiali da anni, però ultimamente mi sono resa conto, che quando leggo o guardo qualcosa da vicino, vedo in maniera un po' sfocata e quindi soprattutto per leggere faccio fatica, mi stanco facilmente e mi viene il mal di testa, se tolgo gli occhiali le parole le vedo più chiare, anche se comunque sono un po' sbiadite. Da cosa può dipendere? grazie in anticipo per le vostre risposte

[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, verifichi innanzitutto la correzione ottica, una ipercorrezione della miopia può determinare i disturbi che lei riferisce, una volta assodata la correttezza dell'occhiale, potrebbe anche trattarsi di affaticamento e stress.
Cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo

[#2] dopo  
Utente 162XXX

la ringrazio dottore, ma avrei un altra domanda; anche se i gradi fossero aumentati mi potrebbe insorgere questa problematica? o solo se i gradi sono minori e gli occhiali hanno una gradazione maggiore?

[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo

40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
LECCE (LE)
NARDO' (LE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
no, se fosse auumentata la miopia avrebbe difficoltà per lontano e molto meno per vicino.
Cordialità
Dr. Enrico Rotondo
Policlinico Universitario "Magna Graecia" di Catanzaro
www.medicitalia.it/enricorotondo