Uno strabismo convergente congenito

Salve. Sono una ragazza di 22 anni e sono nata con uno strabismo convergente congenito. Dopo 2 interventi all'età di 2 e 6 anni il mio strabismo è divenuto divergente (exotropia alternante con dvd). Per cercare di risolvere il mio problema mi sono operata per la terza volta a luglio su consiglio dell'oculista che era fiducioso nella buona riuscita dell'intervento dato che si sarebbe dovuti intervenire sul solo retto mediale. Risultato: sono ritornata ad uno stabismo convergente. In realtà un occhio sembra dritto mentre l'altro è convergente. L'oculista mi ha quindi dato delle lenti temporanee. Le mie domande sono:
1) questa ipercorrezione non mi farà diventare miope?(ho 10 decimi a entrambi gli occhi e non ho mai portato gli occhiali);
2) il difetto non si corregge con le lenti.. è normale che non si noti la differenza con e senza occhiali?
3) dovrò portare questi occhiali per sempre oppure questi potrebbero aiutare a portare in asse gli occhi e quindi non ne avrei più bisogno?

Grazie.
[#1]
Dr. Antonio Pascotto Oculista 3k 84 186
Gentile signorina,

Se gli occhiali che Le sono stati prescritti non Le eliminano lo strabismo, riteniamo che ben presto anche il Suo oculista Le proporrà di non indossarli più. In alcuni casi, occorre un po' di tempo perché si "assesti" la correzione chirurgica dello strabismo. Se ciò non accade, va presa in considerazione l'ipotesi di un eventuale "ritocco".

In bocca al lupo!

Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi secondo lei dopo un mese è ancora presto per vedere se il risultato è definitivo?? Gli occhi potrebbero continuare a spostarsi? se si, per quanto tempo ancora??
e nel caso ci fosse la necessità di un ulteriore "ritocco" dopo quanto tempo lo si può fare (mi sono operata un mese e 5 giorni fa)??
Grazie ancora
[#3]
Dr. Antonio Pascotto Oculista 3k 84 186
Cara signorina,

Aspetterei ancora qualche mese per fare una valutazione definitiva sugli effetti della chirurgia. Poi, se ci sono ancora dei "retaggi", potrà concordare il da farsi con il Suo oculista.

Saluti!

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio