Utente 119XXX
salve dottore, mi scusi per il mess privato ma volevo delle delucidazioni.
Mia madre è da 2 giorni che avverte la presenza di fili di cotone o ricci davanti agli occhi e con dei flash di luce. E' andata dall'oculista e ovviamente le ha detto qullo che io pensavo e cioè miodesopsia.
l'oculista le ha prescritto delle vitamine che si chiamano Vitreoclar.
Innanzitutto mia madre è operata di valvola aortica meccanica e assume coumadin tutti i giorni, e volevo sapere se queste vitamine interferissero con il coumadin con quindi perdita di effetto del coumadin. Seconda cosa volevo sapere se realmente servono a qualcosa queste vitamine o se esiste una cura non farmacologica ma bensì chirurgica.
attendo con ansia uan vostra risposta
ancora grazie
giusy

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Gentile Giusy,

I sintomi da Lei descritti possono rientrare nell'ampio quadro delle miodesopsie ma possono anche essere identificati come segni di Emicrania Oftalmica, i quali possono, a loro volta, essere correlati ai disturbi cardio-circolatori di Sua madre. In ogni caso, se non ci sono alterazioni del fondo oculare, si possono dormire sonni tranquilli.

Le vitamine, non comportano il rischio di una "perdita di efficacia" del Coumadin.

Non ci sono cure chirurgiche, ma il fenomeno tende a risolversi in maniera spontanea.

Grazie a Lei!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 119XXX

salve dott, premetto che il suo nome me lo ha dato il dott carlo orione, e volevo chiamarla in questi giorni per portare mia madre da lei per una visita, visto che il dott orione mi ha parlato molto bene di lei e mi ha detto che si può magari effettuare uno yag laser.
Cmq al fondo oculare nn c'è nulla e per quanto riguarda l'emicrania mia madre non ha mai sofferto di mal di testa e l'oculista dove l'ho fatta visitare mi ha dettro subito che si tratta di invecchiamento della gelatina dell'occhio.
La vorrei contattare in privato per una visita, magari prendo il numero dal suo sito che ho già visitato ieri sera.
Fortunatamente a livello cardio circolatorio mia madre non ha più problemi se non quelli di prendere puntualmente il coumadin.
Cosa mi dice circa lo yag laser? Eì efficace?
grazie ancora
Per quanto riguarda quello che mi ha detto lei e cioè "Non ci sono cure chirurgiche, ma il fenomeno tende a risolversi in maniera spontanea" mi sta dicendo quindi che il fenomeno col tempo scompare o può magari peggiorare?
mi scusi ancora ma sono in ansia per mia madre visto i suoi trascorsi.
grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Giusy,

Se le miodesopsie dipendono da corpi mobili vitreali situati nella parte anteriore del bulbo oculare, si possono effettivamente trattare con lo YAG-laser.

L'emicrania oftalmica, in buona parte dei casi, si presente "sine emicrania" (è curioso, ma è così)!

Col tempo, i corpi mobili del vitreo tendono a sedimentare verso il basso e, uscendo dall'asse visivo del paziente, non vengono più percepiti. Ma è un processo molto lento... A volte, se il loro numero aumenta, il disturbo può anche peggiorare.

Buona giornata!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it