Utente 166XXX
Gentili dottori,
vi scrivo questa mail per chiedere un parere.
Mio padre,affetto da glaucoma dal 2001, si sottopose ad un intervento di trabeculectomia all'occhio destro ma durante l'operazione a causa della poca anestesia svenne in seguito al dolore provato. Dichiarò di sentirsi girare l'occhio, ovviamente sentendo tutto il dolore.Ora, in cura da un altro medico, voglio chiedervi questo: il medico odierni ha più volte detto che l'intervento primo non era stato eseguito bene e ciò, oltre alla malattia, ha provocato un peggioramento della condizione dell'occhio. Ha affermato che forse sarebbe necessario un altro intervento ma avrebbe paura a toccare l'occhio a suo avviso molto disastrato.
Ripeto dalla malattia ma anche dal primo intervento.
mi chiedevo, se ci fosse un medico legale oculista disposto a fare una perizia su questo caso per verificare che ci sia un danno per eventuale causa.
vi chiedo ciò perchè essendo medici potevate già "anticiparmi" se il problema del primo interventi possa esser causa di un'operazione mal riuscita e debilitante anche a distanza di 10 anni.
grazie della vostra attenzione
vi saluto e ringrazio anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Contatti in zona il prof Diego Micochero a Padova, dopo attenta visita e disamina del nesso di casualita'
Valuterà la possibilità di un'azione legale
A presto
Suo DOC
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333